X


Giulia Pauselli, da Amici 10 a ballerina del Crazy Horse di Parigi. Da ottobre ballerà sul palco del locale parigino

Scritto da , il 2 Agosto, 2014 , in Personaggi Tv

UN CASCHETTO MORO A PARIGI. Caschetto moro, sguardo impertinente, fisico statuario e una buona dose di talento, questa è Giulia Pauselli, ballerina e finalista dell’edizione numero dieci di Amici e da ottobre prossimo nuova soubrette al famoso Crazy Horse di Parigi. La bella Giulia sarà la terza donna italiana, dopo Rosa Fumetto negli anni ’70 e Gloria di Parma nel 2012, a far parte del sensuale e affascinante corpo di ballo del celebre locale francese. Il percorso intrapreso per approdare al palco del Crazy Horse per Giulia è cominciato due anni fa, quando la ballerina aveva fatto un provino.

A GIUGNO IL SOGNO E’ DIVENTATO REALTA’. Giulia Pauselli, sulla sua pagina Facebook, racconta entusiasta cosa è successo dopo quel primo provino. A giugno di quest’anno la ventitreenne ha partecipato al casting in occasione delle date italiane del tour Forever Crazy al teatro Nuovo di Milano e su tre finaliste rimaste è stata scelta lei. Un sogno che è diventato realtà per la ballerina che, durante la sua partecipazione al talent show di Maria De Filippi, divenne nota anche per una breve relazione con Stefano De Martino che, però, la lasciò per tornare da Emma Marrone, sua fidanzata dell’epoca.

[imagebrowser id=12703]

NON SCAPPO DALL’ITALIA MA VADO ALL’ESTERO DOVE L’ARTE E’ PIU’ APPREZZATA. Questo è quello che assicura Giulia Pauselli sul suo profilo Facebook. La ballerina di Montecatini Terme, che dopo Amici ha sempre lavorato in teatro, ultimamente nello spettacolo di Christian De Sica Cinecittà, porterà all’estero il nome e l’orgoglio italiani e tutto quello che ha imparato in questi anni. E per questo ringrazia soprattutto il coreografo Franco Miseria che l’ha sempre appoggiata e dato consigli utili. Suggerimenti e raccomandazioni che, tra due settimane, porterà con sé a Parigi. Una nuova avventura, quindi, per la giovane Giulia che, per questo importante impegno lavorativo, ha dovuto annullare la sua partecipazione ad una tournèe teatrale con il grande Franco Miseria.