X


Micol Olivieri si prepara all’arrivo di Arya, aspettando il debutto de “I Cesaroni”

Scritto da , il Agosto 26, 2014 , in Personaggi Tv Tag:,

È iniziato il conto alla rovescia in casa Mediaset. Canale 5 è pronta a dare il bentornato a partire dal 3 settembre alle 21.10 alla famiglia più famosa d’Italia: I Cesaroni. I fan della famiglia romana più simpatica di Roma capeggiata da Claudio Amendola, non vedevano l’ora che iniziasse la messa in onda della sesta serie; ma ultimamente non sono gli unici ad aspettare con ansia qualcosa…

Micol Olivieri si prepara all’arrivo di Arya, aspettando il debutto de “I Cesaroni”. La piccola Alice Cudicini, è in attesa di una femminuccia che ha deciso di chiamare Arya, giunta all’inizio dell’ottavo mese di gravidanza. Micol oggi ha postato una foto molto dolce su Istangram, social molto amato dai vip, che la ritrae con il pancione in bella vista ed la didascalia ” Tu sei la mia Arya…Mamma ti aspetta”. Nella gallery in basso è possibile vedere la foto.

La bella ventunenne è convolata a nozze lo scorso giugno, con Christian Massella, fidanzati da meno di un anno e già in procinto di diventare genitori, le nozze si sono svolte in un Casolare dell’ Olgiata a Roma. Ovviamente non sono mancate le polemiche, appena la bella Micol ha deciso di comunicare la lieta novella, sopratutto per la giovane età dei futuri genitori.

[imagebrowser id= 12832]

I due giovani sposini, sono stati nell’occhio del ciclone per un pò di mesi, perchè in molti giudicavano la loro età troppo prematura per poter creare una famiglia e mettere al mondo una vita, e ad aggravare il tutto il fatto che i Christian e Micol erano fidanzati da meno di un anno. La giovane futura mamma non ha mai avuto dubbi su quello che le stava succedendo, dichiarando che non c’è un’ età giusta per diventare mamma, ma l’importante è essere responsabili e sicuri delle proprie scelte.

La piccola Arya a conti fatti dovrebbe nascere verso ottobre, e a quanto pare non sarà neanche l’ ultima creatura che i coniugi Massella vorranno mettere al mondo, visto che entrambi speravano fosse un maschietto. Sarà la volta buona per il tanto sospirato fiocco azzurro?