X


Questioni di famiglia: Rai 3 risolve le crisi delle famiglie allargate

Scritto da , il 27 Agosto, 2014 , in Programmi Tv

Dove non arriva lo Stato ci pensa mamma Rai. Se negli anni del fulgore di Mike Bongiorno la televisione insegnava l’italiano agli italiani, di cosa si deve occupare oggi la televisione, soprattutto quella che si fregia con la spilla del servizio pubblico? Sicuramente non più di insegnare la lingua; a quella, bene o male, ci pensa la scuola. Probabilmente ciò che è venuta a mancare in questi anni, forse a causa della crisi economica che tutt’ora imperversa, è la figura di uno Stato consolatore, nel quale l’italiano medio possa trovare conforto.

In più, sembra che alla famiglia allargata ci sia abituati solo in televisione: fiction di successo come Un medico in famiglia ne sono la dimostrazione; ma quali difficoltà devono affrontare famiglie di questo tipo, tutti i giorni, nell’Italia alle porte del 2015? Questi sono gli interrogativi che si pone Rai 3, lanciando un nuovo format, Questioni di famiglia, per il quale sono aperti i casting sul sito di rete ufficiale.

Non si tratta soltanto della felice famiglia allargata: Questioni di famiglia vuole indagare attorno ai problemi economici di padri e madri separati, le cosiddette famiglie monoparentali, o ancora dei problemi di famiglie omogenitoriali e di come un adolescente viva le tensioni familiari.

[imagebrowser id=12848]

Una sorta di grande consultorio familiare che ricorda un po’, perlomeno nei toni in cui si presenta, i programmi di Alda D’Eusanio (Ricomincio da qui); il rischio è che si ricada troppo facilmente nella tv del dolore o in un racconto della società troppo generalizzato per essere veritiero. Che la famiglia italiana sia da ricostruire dopo essere crollata sotto il suo stesso peso sembra forse un’esagerazione: ogni realtà, del resto, possiede delle caratteristiche peculiari che ne impediscono una pericolosa generalizzazione; in altre parole non esiste la famiglia italiana, ma le tante famiglie con la propria storia personale.

Il programma, prodotto da Magnolia, segue la scia di format dedicati alle nuove famiglie italiane e alle loro vite; la stessa casa di produzione di Questioni di famiglia, produrrà per Real Time un format dedicato alle Coppie Miste italiane.