X


Costantino della Gherardesca approda a Real Time: Hair, il talent per parrucchieri

Scritto da , il 17 Novembre, 2014 , in Personaggi Tv

A poche settimane dalla puntata conclusiva di Pechino Express 3 che ha visto come coppia vincitrice quella dei Coinquilini, Stefano Corti e Alessandro Onnis, ci sono novità particolari per il conduttore dell’adventure game di Rai2, infatti con l’inizio del nuovo anno vederemo il più “cattivo” ed ironico dei conduttori italiani alla conduzione di un programma molto distante da Pechino Express, ma sarà solo il primo di tanti altri.

Costantino della Gherardesca dopo l’avventura di Pechino Express 3, rivelatasi ancora una volta un grandissimo successo, si prepara a fare i bagagli e a trasferirsi su Real Time, canale televisivo per il quale lavorerà a molti programmi in futuro, primo fra tanti Hair, talent dedicato ad aspiranti parrucchieri, passando da fan “totale” della rete a nuovo volto.

Hair infatti, prodotto da Magnolia così come Pechino Express, darà la possibilità non sono ai parrucchieri amatoriali d’Italia di partecipare ad un talent a loro dedicato su Real Time, ma permetterà a Costantino della Gherardesca, come egli stesso afferma su Corriere.it, di fare una tv slegata dallo star system italiano, che proprio non gli piace.

Costantino della Gherardesca inoltre esprime la propria avversione allo star system italiano affermando che “non esiste cosa più orrenda di un talk show con attori romani che nonostante non abbiano niente da dire se la tirano neanche fossero Nicole Kidman“. Hair invece è un programma che si distaccherà molto da quell’idea. Costantino afferma che il vantaggio è il poter lavorare alla scrittura della trasmissione, cosa impossibile in altri format in cui dovrebbe limitarsi ad esprimere giudizi, definendo invece Hair un format “assurdo e con un’atmosfera alla Almodovar“, grazie anche alla Carafoli, responsabile di 12 canali di Discovery Italia tra cui Real Time, a detta di Costantinol’unica ragione per accettare di lavorare qui, non Enzo Miccio“.

Costantino della Gherardesca inoltre definisce Hair un programma molto “cool” dagli alti contenuti, lanciando una frecciatina particolarmente “cattiva” a Fedez, definendo i suoi contenuti ad X Factor non molto alti, e lo stesso Fedez un “rapper per bambine, la Cristina D’Avena del rap“.