X


Mango muore stroncato da un infarto: il dramma al concerto di Policoro

Scritto da , il Dicembre 8, 2014 , in Musica
foto Pino Mango

La musica italiana è in lutto: stroncato da un infarto, mentre si stava esibendo in concerto al Pala Ercole di Policoro in provincia di Matera, è morto il cantante Mango. Era da poco passata la mezzanotte, Pino Mango stava intonando “Oro”, uno dei suoi brani più celebri quando è stato colto da un improvviso malore.

Mango ha chiesto scusa al pubblico dicendo che non si sentiva bene e si è accasciato. Immediati i soccorsi che hanno tentato di rianimare il cantante con un defibrillatore, il cuore ha ricominciato a battere per pochi secondi, poi si è fermato. Inutile il trasporto nell’ospedale della cittadina lucana dove il cantante è arrivato privo di vita.

A dare la triste notizia il suo staff sulla pagina facebook di Mango: “La nostra rondine  è volata nel cielo sbagliato…Pino, resterai sempre nel nostro cuore perché come cantavi qualche anno fa ‘Non moriremo mai, il senso è tutto qui’. Ci uniamo al dolore della famiglia”. L’artista lascia la moglie, la cantante Laura Valente, e due figli.

In questi giorni in cui cresce l’attesa per conoscere i nomi dei big in gara al prossimo festival di Sanremo 2015 , come dimenticare che la carriera di Mango ha avuto inizio proprio su quel palco prestigioso. Nato a Lagonegro (PZ) 60 anni fa (compiuti lo scorso 6 novembre), diventa famoso nell’estate del 1984 proprio con il brano “Oro”.

Nel 1986 debutta tra i big del Festival di Sanremo con “Lei verrà”, uno dei più grandi successi di quell’anno. L’ultimo album di Mango “L’amore invisibile” è uscito lo scorso 27 maggio. La voce e la raffinatezza di questo grande artista, scomparso prematuramente, lasciano un grande vuoto nel panorama della musica leggera italiana. Addio Mango!