X


X-Factor 2020, tutto pronto per la finale: chi sarà il vincitore?

Scritto da , il Dicembre 5, 2020 , in Programmi Tv

Finale X Factor 2020 di giovedì 10 dicembre: i 4 concorrenti pronti a contendersi la vittoria

E’ tutto pronto per la finale di X-Factor, che andrà in onda giovedì prossimo, 10 dicembre. I quattri finalisti di X Factor, lo ricordiamo, sono Blind, Casadilego, Naip e Little Pieces of Marmelade. Chi di loro si aggiudicherà la vittoria di questa edizione del talent? In attesa di scoprirlo, ripercorriamo quanto è successo nella semifinale.

X-Factor: Madame ha accompagnato il concorrente Blind nel duetto che ha aperto la serata.

È andata in onda qualche sera fa su Sky1 la semifinale del talent-show con Manuel Agnelli ed Emma Marrone (per l’occasione in un vaporoso abito rosa confetto): ad aprire questa fase della competizione di X-Factor, il giovanissimo Blind è salito sul palco con la rapper veneta Madame, alla sua prima apparizione televisiva. Il concorrente e la giovane promessa dell’urban italiano si sono esibiti in una breve versione di “Baby”, singolo estivo della stessa Madame, raccogliendo gli applausi del pubblico e gli endorsement unanimi dei quattro giudici.

A X-Factor anche Alberto Ferrari, voce e chitarra della storica band alternative Verdena, per duettare con i Little Pieces of Marmalade

Il duo Little Pieces of Marmelade, supportato da Manuel Agnelli, si è invece presentato sul palco di X-Factor con Alberto Ferrari, voce e chitarra dei Verdena. Insieme hanno presentato una breve versione super-elettrica del classico dei Verdena “Muori Delay”, tratto dall’album “Requiem” del 2007, raccogliendo i complimenti soprattutto di Mika ed Emma che, successivamente, ha ribadito la sua nostalgia per la musica dal vivo: «Mi manca tantissimo fare e andare ai concerti».

Dal rock dei Little Pieces of Marmelade lo show di Sky è tornato poi alla musica black con il duetto tra la splendida voce di MYDRAMA e l’originale rapper genovese Izi: insieme hanno interpretato “Chic”, dando vita a una collaborazione molto intensa, che ha raccolto i plausi di tutti e quattro i giudici. A completare questa prima manche della semifinale di X-Factor 2020, anche il rapper Lazza, che ha accompagnato la bella voce e il pianoforte di Casa di Lego, ed Elio. Quest’ultimo, su richiesta di Mika, ha supportato il poliedrico N.A.I.P. I due, travestiti da pseudo-Borat, hanno presentato una versione originale e divertente de “La Canzone Mononota”, il brano che lo stesso Elio (insieme alle Storie Tese) aveva portato a Sanremo nel 2013, arrivando secondo.