X


Uomini e Donne, Michele Dentice lancia una frecciata: “Gelosia retroattiva”

Scritto da , il Gennaio 27, 2021 , in Uomini e Donne
Foto Uomini e Donne Michele Dentice

Uomini e Donne, Michele Dentice spiazza su Instagram: “Un asino che vola”

Michele Dentice, fresco di abbandono ad Uomini e Donne, dopo aver raccontato i motivi che lo hanno spinto ad abbandonare il programma, soffermandosi anche sulla parentesi Roberta Di Padua, ha pubblicato su Instagram una seria di stories nelle quali sembra lanciare una frecciata forse proprio alla dama, che ha raccontato di una presunta compagna di Michele fuori dal programma durante una delle ultime puntate di Uomini e Donne, scatenando la reazione sorpresa di Maria De Filippi e Gianni Sperti. Michele Dentice, attraverso il proprio profilo Instagram, ha scritto:Un asino che vola. Gelosia retroattiva…o dimezzi i tuoi sogni o raddoppi il coraggio”. Un messaggio criptico, che sembra però alludere proprio a Roberta Di Padua e alle sue insinuazioni.

Michele Dentice e l’abbandono di Uomini e Donne: il ruolo di Roberta Di Padua

Dopo che Roberta Di Padua ha sbugiardato Michele Dentice, quest’ultimo si è difeso su Instagram pubblicando stories un po’ oracolari, da interpretare, ma abbastanza decise. Il cavaliere aveva abbandonato qualche settimana fa il programma in lacrime, spiegando che tra i motivi non figurasse Roberta Di Padua, nonostante il forte dispiacere per il modo in cui si era arenata la loro frequentazione. Michele ha poi raccontato anche al Magazine ufficiale del programma di aver avuto problemi sul lavoro e di essere emotivamente a terra dopo la morte della nonna. Nonostante l’abbandono, Michele Dentice ha ringraziato a più riprese l’esperienza nel dating show, sottolineando la crescita che ha avuto.

Uomini e Donne, Michele Dentice dopo l’abbandono: un’esperienza formativa

Michele Dentice, dopo l’abbandono a Uomini e Donne, ha sottolineato l’intensità dell’esperienza ed anche i motivi per cui dirà sempre grazie a Maria De Filippi e la produzione. Arrivato come un belloccio tutto muscoli, Michele ha sempre voluto dare un’immagine di sè diversa e più profonda, e, seppur non riuscendoci (come da lui dichiarato), ha ammesso di esser cresciuto tanto capendo aspetti di sè che prima non aveva approfondito.