X


Uomini e Donne, Maria Tona svela un segreto: “Ho paura di…”

Scritto da , il Febbraio 7, 2021 , in Uomini e Donne
foto maria tona a ued

Uomini e Donne, Maria Tona svela le sue paure maggiori: “L’abbandono e la solitudine”

Maria Tona, una delle dame più ‘rumorose’ del parterre femminile del Trono Over di Uomini e Donne, ha risposto a cinque domande postagli da Uomini e Donne Magazine, a cui si è confidata in maniera molto sincera e simpatica. Una delle domande più interessanti fatte a Maria riguarda la sua paura più grande, e la dama non ha dubbi in merito:” Ho paura dell’abbandono e della solitudine”. Due paure sicuramente condivisibili, e che in parte rivelano anche perchè Maria Tona si trova all’interno del dating show, magari proprio per sfuggire ai suoi demoni.

Maria Tona e il suo più grande desiderio oltre Uomini e Donne: “E’ un tema serio”

Durante l’intervista a Uomini e Donne Magazine, che ha anche intervistato Nicole Vinti, Maria Tona ha rivelato quello che è il suo desiderio più grande oltre la partecipazione al dating show, e cioè quello di portare a termine il progetto cinematografico a cui si dedica ormai da anni. Il progetto che Maria sta portando avanti si chiama I giorni della leonessa, e tratta il delicato tema delle donne che vivono un crollo dell’uomo amato. “E’ un tema serio, ma l’ho alleggerito in una forma di commedia noir. Mi piace essere ironica” ha rivelato Maria, sicuramente incuriosendo i lettori in merito alla sua opera.

Uomini e Donne, Maria Tona ha un giorno che rivivrebbe all’infinito: “Senza nemmeno i miei indumenti”

Maria Tona è negli ultimi tempi una delle dame più chiacchierate del Trono Over di Uomini e Donne, sia per la sua frequentazione arenata con Biagio che per le tante polemiche che riguardano proprio i due ex uscenti. Maria, però, ha rivelato un giorno che vorrebbe vivere all’infinito, e cioè quando si trovava in Africa. “Amo l’Africa ed ero in mezzo alla savana, al centro dell’infinito. Sola, senza nemmeno i miei indumenti usuali, a contatto con l’imponente forza della natura” ha rivelato Maria, raccontando una parte di sé selvaggia, tendente alla natura e sicuramente curiosa da scoprire.