X


Isola Dei Famosi, Akash Kumar attacca Awed: “Sei una persona falsa”

Scritto da , il Aprile 19, 2021 , in Isola dei Famosi
foto akash kumar awed

Isola Dei Famosi, Akash Kumar interviene contro Awed: “Lo hai fatto anche con me”

La decima puntata de L’Isola Dei Famosi é ricca di discussioni e colpi di scena, ultima non per importanza quella tra Awed e Beatrice Marchetti, fresca di eliminazione e rilegata su un’altra isola, su cui potrá scegliere di proseguire da sola la sua avventura. Akash Kumar, chiacchierato modello da qualche settimana eliminato dall’adventure game, é voluto intervenire in diretta contro lo youtuber mentre parlava con la modella, e difendendola ha affermato: “Awed sei una persona falsa, lo hai fatto anche con me”. Awed, in ogni caso, dopo Vera Gemma si é inimicato anche un’altra donna.

Beatrice Marchetti discute con Awed a L’Isola Dei Famosi: “Ci sono rimasta male”

Dopo l’eliminazione, Beatrice Marchetti ha potuto confrontarsi con Awed, naufrago la cui nomination é stata determinante per mandare proprio la modella al televoto che le risulterá fatale contro Fariba Tehrani. Beatrice, scottata dal voto di Awed con cui sembrava aver stretto un buon rapporto, ha avuto la possibilitá di confrontarsi proprio con lo youtuber, a cui non le ha mandate a dire: Ci sono rimasta male, mi hai nominato perché ti ho detto di no ad un interesse, ma se ti avessi baciato mi avresti nominata comunque?”. Awed ha cercato di spiegarsi, ma Beatrice comunque non ha voluto sentire ragioni.

Isola Dei Famosi, Beatrice Marchetti eliminata: salva Fariba Tehrani

Fariba Tehrani, durante la decima puntata de L’Isola Dei Famosi, ha superato il televoto contro Beatrice Marchetti costringendola a lasciare l’adventure game. Fariba Tehrani é stata anch’essa protagonista di un’accesa discussione con Valentina Persia, su cui si é espressa Giulia Salemi contro la sua aggressivitá, che addirittura ha rifiutato di stringerle la mano. Beatrice Marchetti e Fariba Tehrani hanno scoperto l’esito del televoto su una seconda isola, su cui l’eliminato puó proseguire autonomamente la propria avventura.