X


La fuggitiva, giornalista Marcello: chi è l’attore Eugenio Mastrandrea

Scritto da , il Aprile 5, 2021 , in Personaggi Tv
foto Eugenio mastrandrea

-La fuggitiva: chi Eugenio Mastrandrea, l’attore che interpreta il giornalista Marcello

Da lunedì 5 aprile comincia ufficialmente la nuova fiction made in Rai La Fuggitiva, che in prima serata su Rai Uno porterà i telespettatori attraverso il viaggio della protagonista Arianna, che come si intuisce dal titolo scapperà dalle accuse di aver ucciso il marito. Tra i tanti attori che compariranno nella serie vi è anche Eugenio Mastrandrea, nato il 9 dicembre 1993 a Roma. Alto 1,83, si è diplomato presso l’accademia d’arte drammatica nel 2017 ed ha partecipato a tantissimi film molto apprezzati. Eugenio Mastrandrea interpreterà nella nuova fiction Rai La Fuggitiva il giornalista Marcello, personaggio interessante perchè portatore di un pensiero contrario a quello di tutti gli altri protagonisti.

La fuggitiva: Eugenio Mastrandrea è Marcello, giornalista che crede nell’innocenza di Arianna

Nella nuova fiction Rai Eugenio Mastrandrea interpreterà il giornalista Marcello, che a partire dai dubbi  e dalle domande che si pone sul passato di Arianna proverà a sovvertire le indagini, che la vedono indissolubilmente come colpevole. Sul buio passato di Arianna si farà tante domande proprio il giornalista, soprattutto poiché sarà molto diffidente dal fatto che la ragazza è stata subito incriminata per l’omicidio del marito, al punto da ritenerla effettivamente innocente e da spingerlo a cercare la verità per aiutarla. Arianna, intanto, scapperà via in maniera totalmente inaspettata cercando di trovare degli elementi a supporto della verità sulla scomparsa del marito, attraverso una latitanza che ha più i prismi della sopravvivenza.

La fuggitiva: stasera la prima puntata della fiction con Vittoria Puccini ed Eugenio Mastrandrea

A partire da stasera in prima serata su Rai Uno, andrà in scena la nuova fiction made in Rai La Fuggitiva, che vedrà come protagonisti Vittoria Puccini nei panni di Arianna, ed Eugenio Mastrandrea nei panni del giornalista Marcello. La fiction si presenta al pubblico come un action-thriller con uno sguardo ammiccante al femminile, visto che la protagonista sarà sia l’origine che la causa di tutti gli eventi che sin dall’inizio della serie trasporteranno il pubblico in una storia che mira a cercare la verità. Arianna, accusata dell’omicidio del marito, riuscirà sorprendentemente a scappare poco prima di essere arrestata, rifugiandosi in una latitanza forzata durante la quale proverà a trovare gli indizi giusti per scagionarsi, portando con sé, inoltre, il fardello di un passato difficile ed oscuro. Marcello, giornalista, sarà uno dei pochi o forse l’unico a credere all’onestà di Arianna, e mettendosi alla ricerca della verità proverà a sovvertire l’ordine delle cose.