X


Monica Setta, confessione: “C’è un dolore che non sono riuscita a superare”

Scritto da , il Aprile 24, 2021 , in Personaggi Tv
foto Monica Setta 27 dicembre

Monica Setta fa una confessione dolorosa: “Soffro ancora per la morte di mio padre”

Monica Setta, presentatrice di Unomattina in famiglia, ha rilasciato una lunga intervista a Confidenze durante la quale si è raccontata a cuore aperto, sia relativamente a sé stessa che ad affetti personali come la famiglia. Monica Setta ha spiegato che in famiglia sono tutte donne, e che sia con la figlia ventitreenne Gaia che con la madre ha un buon rapporto, anche se la presentatrice ha fatto pure una dolorosa confessione: “C’è un dolore che non sono riuscita a superare: la morte di mio padre nel 2018. Ricordo i miei genitori quando ero piccola: mamma era insegnante, papà dirigente. Eravamo la classica famiglia borghese“.

Monica Setta sul suo aspetto estetico: “Mi sono sempre piaciuta”

Monica Setta è una donna molto carismatica, figlia anche dei sani valori che la famiglia ha saputo trasmettergli, ma non solo. Monica Setta, infatti, è una donna con una ottima dose di autostima, ed infatti a Confidenze ha rivelato: “La mia più grande fortuna è stata quella di essermi sempre piaciuta” ha raccontato, per poi proseguire spiegando che mai avrebbe voluto cambiare qualcosa di sé stessa: “Mi vedevo carina, non avrei cambiato niente di me e la penso così ancora oggi”.

Monica Setta sulla sua carriera: “Sto raccogliendo quello che ho seminato”

Monica Setta è una presentatrice molto apprezzata e, infatti, la sua agenda è sempre ricca di impegni. A Confidenze ha raccontato come questo periodo sia ricco di impegni e, soprattutto, sia il risultato di tanti sacrifici fatti nel tempo. Monica Setta ha infatti raccontato: “Sto vivendo un periodo che definirei di sintesi, in cui raccolgo ciò che ho seminato“. Monica Setta, che ha scritto anche un libro, è impegnata con Unomattina in famiglia e ha spiegato anche come sono suddivisi i suoi impegni: “Il sabato metto la sveglia alle 4 e la domenica alle 3. Poi quando finisce la trasmissione mi riposo un po’“.