X


Stefania Orlando punge Diletta Leotta: “Paparazzi? Quando non ci saranno..”

Scritto da , il Aprile 28, 2021 , in Gossip
Foto Stefania Orlando Maurizio Costanzo Show

Stefania Orlando, frecciata a Diletta Leotta: “Bisogna ringraziare i paparazzi”

Stefania Orlando, icona dell’ultima edizione del Grande Fratello Vip, nelle ultime ore é stata ospite di Anna Pettinelli a Radio RDS. Guidata da interessantissime domande della speaker, Stefania Orlando ha parlato di differenti topic, tra cui il recente sfogo di Diletta Leotta su Instagram, che lamentava le fake news sulla sua persona e la poca privacy a causa dei paparazzi. Stefania Orlando ha commentato le parole della bellissima Diletta Leotta in maniera molto pungente e concisa, dichiarando: “Avere i paparazzi sotto casa è importante, bisogna ringraziarli, quando non ci saranno più saranno dolori!“.

Stefania Orlando commenta le numerose critiche che riceve quotidianamente: “Oggi rispondo con l’indifferenza”

Un altro interessante argomento intrapreso da Stefania Orlando nell’intervista per RDS sono state le critiche. Stefania Orlando infatti, come chi si espone al pubblico diventando di conseguenza un personaggio pubblico, oltre a bellissimi complimenti, riceve anche tante critiche e offese e, in merito ad esse, l’ex gieffina ha dichiarato: “C’é una sorta di invidia sociale, ma noi siamo come tutti, siamo persone normali. Prima alle critiche io rispondevo, ma ad oggi rispondo con l’indifferenza“. Stefania Orlando ha poi dichiarato di avere suo marito Simone Gianlorenzi sempre pronto a difenderla, così come il suo fandom più fedele che la segue e l’apprezza con costanza.

Stefania Orlando, confessione: “Vedermi offendere sull’etá é fastidioso”

Sempre rimanendo sul piano delle critiche, Stefania Orlando, che di recente ha fatto un importante annuncio, a Radio RDS ha anche svelato quali critiche la toccano più sul personale confessando di sentirsi molto a disagio quando le arrivano dei commenti in merito alla sua età: “Quando non abbiamo piú 20 anni, ma neanche 30 o 40 e vanno offendere sull’etá mi da un po’ fastidio perché non è una colpa, vedermi offendere su questo é fastidioso“.