X


Sangiovanni dopo Amici 20 ammette: “Mi sento un po’ sballottato”

Scritto da , il Maggio 29, 2021 , in Amici di Maria De Filippi
foto Sangiovanni

Amici 20, Sangiovanni ammette: “Sono in un vortice”

Sangiovanni, giovane cantante che ha vinto la categoria canto ad Amici 20, ha rilasciato un’intervista a Radio Zeta durante la quale ha ripercorso le tappe vissute nel talent, ma anche il grande successo che lo sta accompagnando, fatto ad oggi principalmente di instore. A proposito del successo post Amici, Sangiovanni ha dichiarato: Sono in un vortice di adrenalina, ho finito per ora i miei Instore. Sono un po’ sballottato, però sto bene. Una cosa che mi ha colpito molto degli Instore è stata una fan che piangeva, non riusciva a parlare, mi ha colpito molto”.

Sangiovanni fa una confessione su Amici 20: “Ci sono stati dei momenti difficili”

Il percorso ad Amici 20 di Sangiovanni, che ha raccontato un retroscena su Giulia Stabile, è stato sin dal primo giorno costernato di apprezzamenti e successo, come dimostrano non solo la vittoria della categoria canto ed i tanti premi, ma anche le certificazioni ricevute per i suoi pezzi. A Radio Zeta il giovane cantante vicentino ha raccontato le difficoltà che ad Amici ha riscontrato nel percorso, facendo peró ben intendere quanto siano state stimolanti: Ci sono stati dei momenti difficili, perché non hai mai un attimo di pausa, forse è anche questa la cosa bella perché sei sempre carico e non ti fermi mai”.

Amici 20, Sangiovanni sulla scrittura dei suoi pezzi: “Avevo dei problemi interiori”

Uno dei premi ricevuti da Sangiovanni al termine del suo percorso ad Amici 20 è stato quello relativo alla scrittura, infatti il giovane cantante vicentino, nonostante la giovane età, ha sempre toccato temi importanti trattandoli in maniera giovanile e fresca, non risultando stucchevole e lanciando messaggi importanti. A Radio Zeta Sangiovanni si è soffermato proprio sulla scrittura, raccontando: “Il primo pezzo l’ho scritto un anno e mezzo fa, avevo dei problemi interiori e delle situazioni che non sapevo come risolvere. Ho scoperto questa cosa della scrittura, ho scritto e mi son liberato. Ho capito che tramite la musica potevo mandare dei messaggi molto forti”.