X


Uomini e Donne, Isabella Ricci: “Gemma Galgani? Mi lancia occhiatacce”

Scritto da , il Maggio 16, 2021 , in Uomini e Donne
foto gemma galgani isabella ricci

Uomini e Donne, Isabella Ricci su Gemma Galgani: “Ho percepito il suo malessere”

Isabella Ricci é una new entry del parterre femminile del trono Over di Uomini e Donne, e col suo fascino ha sin dal suo ingresso colpito tutti, dagli addetti ai lavori ai telespettatori. Intervistata a Uomini e Donne Magazine, Isabella ha avuto modo di soffermarsi anche sulla dama piú chiacchierata del dating show, ovvero Gemma Galgani, su cui ha affermato: Ogni tanto mi lancia delle occhiatacce. E’ capitato, ad esempio, proprio quando ha saputo che anche io uscivo con Riccardo. Ho percepito il suo malessere di fronte a questa mia decisione”.

Isabella Ricci sull’arrivo di Giovanni a Uomini e Donne: “Quasi fuori luogo”

Per Isabella Ricci é sceso, di recente, negli studi di Uomini e Donne il cavaliere Giovanni, il quale ha sin dal suo ingresso fatto tanti apprezzamenti alla dama, quasi troppi. Isabella Ricci a Uomini e Donne Magazine ha spiegato che per lei piacere non é un dovere, mentre relativamente a Giovanni e ai suoi tanti complimenti, ha affermato: “Con lui mi sono trovata come in un imbuto, mi era sembrato tutto troppo, quasi fuori luogo, il mio non era imbarazzo, Purtroppo poi si é rivelato un uomo che non sa ascoltare, ed io invece voglio un uomo che sappia farlo”.

Uomini e Donne, Isabella Ricci rivela: “Cerco persone sane e rispettose”

Isabella Ricci é stata, sin dal suo ingresso a Uomini e Donne, vista un po’ come la controparte di Gemma Galgani, contro cui ha di recente sbottato Tina Cipollari, perché nonostante la maturitá di entrambe il sogno di trovare l’amore non é svanito, anche se le due hanno modi molto diversi di cercarlo. Gemma é infatti una donna tendente all’ ‘inseguimento’, mentre Isabella appare come piú risoluta e centrata su stessa, e a tal proposito ha rivelato: “La veritá é che a me dispiace dispiacermi, per questo cerco persone sane e rispettose nei confronti degli altri e di sé stessi”.