X


Lorella Cuccarini ricorda un giorno importante: “Ho fatto tenerezza…”

Scritto da , il Giugno 18, 2021 , in Personaggi Tv
Foto Lorella Cuccarini Amici Serale

Lorella Cuccarini ricorda il suo esame di maturità: “Ero all’ottavo mese di gravidanza”

Lorella Cuccarini, conduttrice, ballerina e coach della scuola di Amici 20 nelle ultime ore ha deciso di rispondere ad alcune domande su Instagram di vario tipo e genere. Le settimane centrali di giugno sono settimane in cui si svolgono gli esami di maturità e Lorella Cuccarini, in occasione di questo magico momento che accomuna tutte le classi dell’ultimo anno di scuola superiore, ha voluto raccontare il suo momento, spiegando di essersi presentata in condizioni particolari: “Il mio esame di maturità è andato molto bene, avevo studiato molto ed ero preparata. Ma ho fatto tenerezza alla commissione perché io mi sono diplomata tardi ed all’ottavo mese di gravidanza, aspettavo Sara”.

Lorella Cuccarini sul rapporto con i figli: “Ho molte paure nei loro confronti”

Lorella Cuccarini è madre di splendidi quattro figli che ad oggi sono la cosa più importante per lei. Rispondendo ad alcune domande su Instagram, Lorella si è trovata a raccontare le sue sensazioni da madre spiegando che nonostante quattro figli siano tanti, alcune paure rimarranno sempre: “Avere quattro figli non significa non avere paure. Io ho molte paure nei loro confronti, però ce la facciamo”. Lorella Cuccarini infatti ha sempre palesato la sua enorme premura per i suoi figli Sara, Giovanni, Chiara e Giorgio.

Amici 20, Lorella Cuccarini parla di Martina Miliddi: “Non ci siamo riviste”

Lorella Cuccarini che di recente ha svelato di non avere un buon rapporto con l’acqua, è stata coach della scuola di Amici 20 ed ha legato molto con i ragazzi con cui ha lavorato, in particolare Alessandro Cavallo, Rosa Di Grazia, Martina Miliddi. Su quest’ultima, Lorella si è soffermata rispondendo ad alcune domande su Instagram raccontando: “Non ci siamo riviste perché è distante, in Sardegna però sono in contatto con tutti i ragazzi”.