X


Sangiovanni insultato. Conduttore lo difende: “Disavventura preoccupante”

Scritto da , il Giugno 27, 2021 , in Amici di Maria De Filippi
foto Sangiovanni Amici

Amici, Sangiovanni attaccato per il look. Alessandro Cecchi Paone: “A lui va tutta la mia solidarietà”

Il giovane cantante reduce da Amici 20, Sangiovanni, è stato di recente vittima di insulti a causa del suo aspetto e dei vestiti indossati, che hanno fatto si che qualcuno si indignasse e andasse a recriminargli lo stile. Il conduttore Alessandro Cecchi Paone, su NuovoTv, ha deciso di esprimere tutto il suo dissenso nei confronti del gesto subito dall’artista, dalle chiare tinte omofobe e poco inclusive, affermando:

“A Sangiovanni va tutta la mia solidarietà. Tra provincialismo e intolleranza, la sua disavventura è preoccupante e rende urgente dell’approvazione della legge Zan contro le discriminazioni di ogni tipo”

Sangiovanni dopo Amici discriminato per lo smalto e i vestiti rosa. Alessandro Cecchi Paone: “Serve un cambio di passo”

L’episodio che ha visto Sangiovanni essere fermato e insultato in strada solo per un look sui toni del rosa e lo smalto alle mani ha indignato molto il mondo dei web e non solo. I commenti sono stati tantissimi, la maggior parte di chi non si capacita come nel 2021 ci possano essere ancora questi problemi. Alessandro Cecchi Paone, conduttore Tv che gestisce una piccola rubrica su NuovoTv, ha parlato dell’accaduto condannando ogni tipo di discriminazione e spiegando: “C’è ancora gente pronta a dare giudizi, a insultare il prossimo per come appare, per quello che fa in camera da letto: sono segni di ignoranza, chiusura, arretratezza civile e culturale. Serve un cambio di passo, una trasformazione profonda”.

Amici, Sangiovanni racconta la sua disavventura: “Non siamo liberi di essere come ci pare”

Era stato proposto Sangiovanni a raccontare la sua disavventura con le critiche e gli insulti discriminatori. Il cantante di Amici 20, tramite le sue storie Instagram ha raccontato di essere stato fermato da un ragazzo che l’ha criticato per essersi vestito di rosa. Sempre su Instagram, Sangiovanni ha poi fatto una riflessione: “Non siamo liberi di essere quello che vogliamo essere. Di vestirci come ci pare e di amare chi vogliamo senza essere giudicati”.