X


Massimiliano Rosolino racconta un momento di disagio: “Temevo si ammalassero”

Scritto da , il Luglio 28, 2021 , in Personaggi Tv
foto Massimiliano Rosolino dopo L'Isola

Massimiliano Rosolino sulla distanza dalla moglie a L’Isola: “La tecnologia ci ha tenuto uniti”

Massimiliano Rosolino è reduce dalla bellissima e formativa esperienza come inviato de L’Isola Dei Famosi, ed insieme all’amatissima moglie Natalia Titova ha rilasciato un’intervista a Confidenze durante la quale ha raccontato il rapporto con la moglie e le figlie ma anche alcuni retroscena sulla distanza che li ha tenuti separati mentre era in Honduras: “L’unica paura era che qualcuno si ammalasse. Per il resto, sapevo che la tecnologia ci avrebbe tenuti uniti. Infatti, con le videochiamate era quasi come essere in famiglia”.

Massimiliano Rosolino fa una confessione: “Ecco cosa è per me famiglia”

Massimiliano Rosolino, che di recente ha annunciato una novitá, e Natalia Titova si sono conosciuti e innamorati nel 2006, e ad oggi compongono una splendida famiglia arricchitasi anche di due figlie. Intervistati a Confidenze, entrambi hanno ribadito il loro amore reciproco e in particolare l’ex campione olimpico reduce da L’Isola Dei Famosi ha svelato il significato che dà alla parola famiglia: “Per me famiglia significa voglia di stringere chi mi sta a cuore. E sapeste come ho stretto le mie donne appena tornato a casa”.

Massimiliano Rosolino su Natalia Titova: “È stata dura con mia suocera”

Natalia Titova e Massimiliano Rosolino sono figli di due realtà molto affascinanti quanto lontane, infatti il campione olimpico ha madre australiana mentre la moglie è russa. Se tra i due è stato praticamente amore a prima vista, i due hanno raccontato di aver avuto qualche difficoltà in più con le rispettive famiglie, e in particolare Massimiliano ha svelato: “Quando l’ha saputo, mamma ha detto: ‘Cavolo!’, ma in modo meno educato. Alla fine però i fatti hanno parlato. Con mia suocera è stata più dura, perché avevamo anche il limite della lingua. E ancora non sono sicuro di aver passato l’esame”.