X


Uomini e Donne, Eugenia Rigotti non lo nasconde: “Detesto un lato di me”

Scritto da , il Luglio 14, 2021 , in Uomini e Donne
foto eugenia ridotti scelta

Uomini e Donne, Eugenia Rigotti sulla sua gelosia: “Ci sto lavorando”

Eugenia Rigotti é stata una delle protagoniste della seconda parte di Uomini e Donne, infatti è stata una delle corteggiatrici del tronista Massimiliano Mollicone. Con il suo carattere dolce e la sua cultura, Eugenia ha saputo conquistare tutti, dal pubblico agli addetti ai lavori, pur alla fine dovendosi arrendere al fatto che Massimiliano abbia preferito Vanessa Spoto, con cui ha lasciato il programma. Su Instagram, un fan ha chiesto ad Eugenia se quest’ultima fosse una persona gelosa, e lei ha affermato assolutamente di esserlo, spiegando: “È un lato di me che detesto e sul quale sto lavorando”.

Eugenia Rigotti dopo Uomini e Donne ammette: “Non ho cuore e testa liberi”

L’esperienza ad Uomini e Donne è stata sicuramente importante per Eugenia Rigotti, anche se, purtroppo per lei, alla fine Massimiliano Mollicone ha preferito a lei Vanessa Spoto. Eugenia, che secondo Vanessa Spoto sentiva la competizione, è rimasta parecchio scottata dalla decisione del tronista, a cui aveva dedicato anima e corpo sconfiggendo ogni istinto di riservatezza e scendendo negli studi del dating show, infatti ancora oggi sembra non essere pronta ad una relazione, come ‘confermato’ ad un fan che le ha chiesto se vorrebbe una persona al suo fianco: “In questo momento no. Non ho il cuore e la testa liberi”.

Uomini e Donne, Eugenia Rigotti sul suo ragazzo ideale: “Non ce l’ho”

La vita spesso mette le persone dinanzi a delle realtà scottanti, e nel caso di Eugenia Rigotti a tenere le redini di tale ruolo vi è stato Uomini e Donne, che l’ha vista terminare la sua esperienza con l’amarezza di non aver fatto breccia nel cuore di Massimiliano Mollicone. Dopo aver ammesso di non volere, ad oggi, un uomo nella sua vita causa probabilmente una ferita ancora aperta, Eugenia ha risposto anche a chi le chiedeva come dovesse essere il suo uomo ideale, spiegando: “Non ho un ragazzo ideale. Non ho dei canoni, delle preferenze estetiche o caratteriali. Basta che sia una persona di larghe vedute”.