Detto Fatto e la cucina light, 16 marzo 2015: riso alla cantonese e involtini primavera

By on marzo 16, 2015
foto riso cantonese light

Una nuova settimana è iniziata e con essa troveremo nuove ricette nel programma condotto da Caterina Balivo sul secondo canale nazionale ogni primo pomeriggio. La settimana passata si è conclusa con il consueto Speciale Detto Fatto di sabato; quella del 14 marzo 2015 però è stata una puntata speciale diverse dalle altre perchè, non solo sono stati mandati in onda dei vecchi tutorial, ma è stato realizzato anche un nuovo video culinario. Protagonista di quest’ultimo è stato Ilario Vinciguerra, il quale ci ha insegnato a fare un primo piatto particolare e gustoso.

Anche la puntata di oggi di Detto Fatto è stata ricca di tutorial: da Toni Pellegrino e le sue forbici ai consigli per pulire l’automobile di Titty e Flavia, passando per le regole di bon ton internazionale di Raffaello Tonon e Martina Rodini con i suoi suggerimenti per prendersi cura delle labbra. Inoltre, nella puntata odierna, la conduttrice ha accolto diversi ospiti: dal regista Sebastiano Rizzo all’ex Miss Italia Giulia Arena, passando per Massimo Ciavarro che è stato il protagonista della rubrica I Divini di Giovanni Ciacci.

Per quanto riguarda la cucina, unica presenza di quest’oggi è stata quella dell’esperta della cucina light Paola Galloni. Prima di svelarvi la ricetta del giorno, vi diamo una curiosità proprio riguardante quest’ultima: sapevate che partecipò alla seconda edizione di Masterchef Italia? Ebbene si! Si classificò settima su diciotto concorrenti in gara.

foto_riso_cantonese_light_01

Ricetta del giorno: riso alla cantonese light accompagnato da involtini primavera. Per il riso, la prima cosa da fare è cuocerlo in abbondante acqua salata; nel frattempo, tagliate il cipollotto a fettine e il tofu a pezzetti. Frullate questi due ingredienti assieme al sale, la curcuma e il pepe. Quando mancano 5 minuti alla cottura del riso, unite i fagiolini a pezzetti e i piselli; tagliate il seitan. Soffriggete quest’ultimo in padella assieme al tofu tritato con dell’olio di sesamo; uniteci il riso e saltate amalgamando bene. Infine unite i germogli di soia e gli spinaci novelli, fate saltare nuovamente per mescolare bene tutti gli ingredienti e non vi rimane che servire il vostro riso alla cantonese versione light.

Per gli involtini primavera, frullate la soia con la salsa di soia, il succo di limone, l’acqua, l’erba cipollina, il peperoncino e il sale. Lavate e asciugate quattro foglie di iceberg facendo attenzione a non romperle; tagliate a sottili striscioline le carote, il sedano e le zucchine. Disponete tutte le verdure nel centro di ogni foglia e cospargete con poco sale e pepe; aggiungete una cucchiaiata di salsa e richiudete la foglia in modo da formare il vostro involtino come suggerisce la foto in gallery.

Se siete amanti della cucina cinese/giapponese vi consigliamo di leggere anche la ricetta realizzata venerdì scorso da Yayoi, nuova tutor che ci svelerà nelle prossime puntate tutti i segreti della cucina orientale.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *