Non è stato mio figlio, trama ultima puntata: lieto fine per Andrea e Nunzia?

By on aprile 18, 2016
foto non è stato mio figlio

Trama Non è stato mio figlio: i nemici di Andrea

Il quadro degli intrighi che stanno colpendo e distruggendo la famiglia di Anna Geraldi (Stefania Sandrelli) si va delineando. Puntata dopo puntata di Non è stato mio figlio l’intricata matassa si va districando e tutti i tasselli di questo puzzle si stanno mettendo al loro posto. Nell’ultima puntata di Non è stato mio figlio appena trasmessa, Andrea (Gabriel Garko), finalmente, è stato scagionato dall’accusa di omicidio ma c’è ancora chi vuole fargli del male e non lo vuole vedere felice con Nunzia (Adua Del Vesco). A minare la felicità della coppia, come il pubblico ha potuto vedere nella settima puntata di Non è stato mio figlio non è solo Rebecca (Anna Favella), l’ex fidanzata di Andrea, che è ancora innamorata di lui, ma anche il proprietario del Bimbastar, Loris (Vincenzo Peluso), che odia il primogenito dei Geraldi e, per questo motivo, vuole far credere a Pietro (Bruno Eyron), che è stato proprio Andrea ad uccidere sua figlia Barbara (Benedetta Gargari). E Carlos (Stephen Kaefer) ed Edda (Teresa Acerbis) lasceranno in pace la famiglia di Anna o vorranno portare fino in fondo il loro piano diabolico per distruggere i Geraldi?

Anticipazioni Non è stato mio figlio: Carlos rapisce Nunzia

La trama dell’ultima puntata di Non è stato mio figlio, che andrà in onda domenica 24 aprile, rivela che Anna deve decidere se cedere o no al ricatto di Edda. Nel frattempo Andrea indaga su Madame Belle e, grazie al suo hacker, scopre che dietro a questo fantomatico nome di donna c’è un uomo, la cui identità gli verrà svelata solo dopo aver sborsato un’ingente somma di denaro. I pericoli per lui, però, non finiscono qua, perchè nella prossima puntata di Non è stato mio figlio, Pietro, sempre più convinto che sia lui il responsabile della morte di sua figlia Barbara, lo rapisce perchè vuole ucciderlo. Anna, invece, scopre che la sua fidata cameriera fa parte del piano architettato per mandare sul lastrico la sua famiglia. Grazie ad una lettera ricevuta dalla madre di Lily (Valentina De Simone), Anna capisce che la sua cameriera è un’altra figlia di Edda ma la donna è già fuggita e, così, la Geraldi si rende conto che nessuno le ridarà il bambino di Barbara. E, infine, anche Nunzia corre un grande pericolo: nell’ultima puntata di Non è stato mio figlio Carlos la rapisce per attirare Andrea nella sua trappola. Ci sarà un lieto fine per la famiglia Geraldi?

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.