Legàmi puntate trame dal 20 al 26 agosto: Eunice muore?

By on agosto 16, 2016
Foto Legàmi

Anticipazioni Legàmi prossime puntate: Diana impugna il testamento

Si avvia, ormai, alla conclusione la soap opera Legàmi di Rai 1. Mancano una manciata di puntate ma i colpi di scena continuano a susseguirsi e, così, dopo che Diana nelle puntate di questi giorni di Legàmi ha ricattato Joao, perchè è venuta a conoscenza della storia tra Francisca e Padre Freitas, il medico la minaccia con una pistola. Nel frattempo Eunice finisce in ospedale a causa di un’emorragia cerebrale e i medici ne certificano la morte cerebrale. Ines, nelle prossime puntate di Legàmi, è disperata ed è convinta che sia stata Diana a provocare il malore della madre, tanto che pensa di ucciderla. Diana, però, non si arrende ma anzi va al contrattacco e, così, grazie anche all’aiuto di Catarina che conferma il suo alibi e quindi la sua estraneità a ciò che è accaduto ad Eunice, decide di impugnare il suo testamento. Ma la perfidia della ragazza non finisce qua.

Legàmi trame prossima settimana: Diana in fuga

Nelle puntate di Legàmi in onda dal 20 al 26 agosto, infatti, Diana rapisce di nuovo Ines. Ad accorgersene per prima è Isabel, che è preoccupata perchè l’amica non è rintracciabile. Catarina, così, finalmente, apre gli occhi e capisce che l’ha sequestrata Diana e che l’ha portata a casa di Ricardo. Così la polizia, insieme a Joao, va a casa del giovane e qua negozia il rilascio di Ines: Diana vuole una macchina in cambio della liberazione della sorella. La polizia acconsente e Diana, nonostante un serrato inseguimento, riesce a fuggire. Le anticipazioni di Legàmi, poi, portanto a Gastao, che vorrebbe rimettersi con Adelaide anche se lei non ne è convinta, a Freitas, che chiede a Francisca di sposarlo e lei accetta, ed a Manel, che esce con Sofia ma quest’ultima gli confessa di essere sieropositiva. Infine Orlando deve lasciare il suo lavoro e, così, Rita è costretta a cercare un sostituto; mentre Isabel ha paura che Luis, uscito di prigione, possa voler vedere il figlio.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *