Mika dopo il flop su Rai2 dice addio all’Italia?

By on novembre 23, 2017
Foto Mika Rai2

Mika lascia l’Italia dopo il flop di Stasera Casa Mika?

E’ sempre dura dire addio a un programma che ha dato tanto personalmente e professionalmente parlando. Quando anni fa terminò Ciao Darwin il pubblico si sentì derubato di uno degli show più divertenti della televisione italiana. E che dire della Buona Domenica di Maurizio Costanzo? E ancora di Chi vuol essere milionario? Sono tanti i programmi che nel corso degli anni, per ragioni legate agli ascolti Tv o semplicemente legate al tempo e ai gusti che passano, hanno lasciato un vuoto puntualmente riempito da un altro show (e così via, in un loop infinito. Martedì si è conclusa la seconda edizione di Stasera Casa Mika su Rai2. Mika ha dimostrato di non essere solo un cantante, ma anche un discreto showman in grado di reggere da solo (con ospiti via via sempre più prestigiosi) un intero programma scritto da autori intelligenti. Dopo l’exploit della prima edizione andata in onda nella passata stagione televisiva, quando il tutto era una novità sorprendente, Mika non è riuscito a superare gli ascolti minimi previsti, anzi, ha semplicemente fatto flop. Quattro lettere che terrorizzano qualsivoglia conduttore. Intervistato dal Corriere della Sera ha dichiarato:

“Non so quando, come: tornerò nel vostro Paese. Un Paese fenomenale che è una parte di me, di quello che sono diventato”.

Mika, quindi, dopo il flop su Rai2 ha deciso di lasciare l’Italia (almeno per il momento). Quando tornerà? E soprattutto: gli sarà data la possibilità di testare un nuovo format?

Stasera Casa Mika, parla il cantante amareggiato: la dura rivelazione

“Ho tentato un esperimento con questo show […] Ho mischiato rabbia e amore, un’enorme quantità d’amore”.

A parlare è Mika durante un’intervista al Corriere della Sera. Purtroppo per lui la seconda edizione di Stasera Casa Mika sarà l’ultima. Gli ascolti non l’hanno premiato; come se il pubblico non si fosse mai accorto della sua presenza nei palinsesti di Rai2. Un insuccesso che, nonostante sia una persona ottimista e solare, l’ha colpito tanto che per ora lascerà l’Italia per tornare chissà quando e con chissà quali progetti. La Rai ha provato a far rivivere il grande varietà, ma bisogna forse guardare in faccia l’amara realtà: il pubblico non lo desidera più. Lo dimostra il fatto che un talent show come Tu sì que vales, con una giuria sorprendente, riesca ogni sabato a convincere più di cinque milioni e mezzo di telespettatori. Il programma di Mika è stato sconfitto, ma il cantante di sicuro non demorderà e troverà un modo per rialzarsi più forte di prima.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *