X


Forte Forte Forte: i look indossati dai giudici. Ecco la pagella con i voti della stylist

Scritto da , il Gennaio 24, 2015 , in Gossip Tag:, ,
Foto Raffaella look Forte

“Forte Forte Forte”, capitolo II. Ovvero secondo appuntamento con il talent show capitanato dall’inossidabile Raffaella Carrà. Tra le varie polemiche e le consuete critiche, qui in redazione abbiamo pensato di dedicarci anche ai look. Sono tornata dunque ad indossare i miei panni da stylist ed eccovi la mia pagella sui look indossati dai quattro giudici.

Parto subito con il dirvi che, se nella prima puntata il nero era stato il colore protagonista (qualcuno aveva insinuato fosse per celebrare la morte dei talent), ieri sera le cose non sono andate diversamente. Nero. Nero ovunque nei look dei quattro giudici, senza ‘se’ e senza ‘ma’. Ora, io capisco che il nero è il non-colore per eccellenza, è chic, sta bene sempre e comunque, sfina ed è il colore degli artisti (avete mai visto Giorgio Armani con una t-shirt che non fosse nera? Appunto). Ma una nota di colore, bontà loro, ce la potevano pure mettere! E invece no. E allora partiamo con il vedere l’outfit indossato proprio dalla Carrà. La signora della tv, ormai votata da tempo al total look rock (che le dona), ha scelto la solita giacca-camicia con spalline importanti e tempestate di paillettes e brillocchi vari, su un pantalone stretch piuttosto semplice. Sempre presente anche il foulard-collana (una sorta di statement necklace) anche questo super tempestato di brillantini & co. Insomma, total black sì, però facciamolo capire chi è che comanda. Voto: 7. Per la coerenza.

Passiamo all’altra femminuccia in giuria, la dark lady che ormai ha fatto proprio un look alla garconne che le dona, ma fino a un certo punto. Asia Argento: capello corvino super leccato senza un filo fuori posto, completo extra dark simil smoking e camicetta trasparente lasciata aperta su un megatatuaggio molto sobrio. A completare il tutto un crocifisso minimal e anelli a profusione a tono con i tattoo. Unico tocco di colore in tutto questo nero, il rossetto rosso Valentino che si sarebbe visto anche al buio. Voto: 8. Perchè fa molto Yves Saint Laurent versione coatta.

Infine veniamo ai due uomini in giuria. Joaquìn Cortès si è cambiato la t-shirt. Settimana scorsa era bianca (si vedevano le maniglie dell’amore), ieri sera nera. Qualcuno gli avrà fatto notare la cosa. Ma quella giacca di pelle sempre uguale? Joaquìn, ma indossala una camicia, una cosa un pò più da ballerino spagnolo che so. Sei un guru del flamenco, mica un biker! Voto: 5. Banale.
Ha fatto meglio Philipp Plein. Ma lui è stilista, ci vuole poco. E infatti anche lui rimane sempre fedele al suo look a metà strada tra un biker e un fighter d’alto bordo. Bello, perfetto. Ma con l’espressività di un branzino al forno. Tuttavia per il look il voto è 8. Perchè è stilista, ovvio!
Decisamente nera anche la situazione degli ascolti. Vedremo se la prossima volta i nostri quattro paladini dello show sapranno far di meglio. Per ora è tutto, passo e chiudo!