X


I piatti de La prova del cuoco, 5 marzo 2015: tradizione con un occhio al risparmio

Scritto da , il Marzo 5, 2015 , in Programmi Tv Tag:,

Il Campanile Italiano e Beppe Bigazzi aprono la puntata del giovedì, con i piatti della tradizione lombarda e calabrese. Si continua poi con la tradizione, con Alessandra Spisni e la sua pasta fresca, tornata in grande spolvero con i bauletti verdi ripieni di taglioline ai funghi e prosciutto. Anna Moroni ci insegna invece a cucinare risparmiando, con “Il Carrello della Spesa“. Infine, Luisanna Messeri ci accompagna in un viaggio alla scoperta delle ricette delle nostre nonne, con i piatti di “C’era una volta“. Non indugiamo oltre e vediamo i piatti de La prova del cuoco del 5 marzo 2015.

Ricette Alessandra Spisni, Bauletti verdi ripieni di taglioline ai funghi e prosciutto. Ingredienti: 600 g di farina da sfoglia, 5 uova, 50 g di spinaci cotti e strizzati, 300 g di prosciutto cotto, 200 g di funghi di bosco, 100 g di burro, 1/2 L di besciamella, 100 g di grana grattugiato, 100 g di sedano, carota e cipolla tritati, 150 g di pomodori pelati, sale e pepe.

Puliamo i funghi con un panno umido e tagliamo la parte finale del gambo. Tagliamo i funghi e il prosciutto a striscioline e nel frattempo sciogliamo il burro in padella con la cipolla a pezzetti. Facciamo dorare la cipolla, poi uniamo i funghi e, quando saranno dorati, aggiungiamo il prosciutto. Realizziamo la sfoglia nella maniera classica, una al naturale e una con gli spinaci tritati. Con la sfoglia al naturale, realizziamo le taglioline, che cuociamo in acqua bollente e salata. Scoliamo e condiamo con la salsa ai funghi.

[imagebrowser id=14287]

Tiriamo poi la sfoglia verde, tagliamola in tanti quadrati da 20 cm di lato e lessiamo in acqua bollente salata. Tuffiamo poi in acqua fredda (salata anche questa), trasferiamo sulla spianatoia, lasciamo asciugare leggermente su un panno di cotone e farciamo con le taglioline. Chiudiamo a bauletto, adagiamo su una teglia da forno, condiamo con una besciamella leggera e qualche goccia di pomodoro. Diamo una spolverata di grana grattugiato e mettiamo a gratinare in forno per 15′.

Ricette Anna Moroni, Cannoli di ricotta e scarola. Ingredienti: 300 g di sfoglia, 250 g di ricotta di pecora, 200 g di mortadella, 1 cespo di scarola, 50 g di olive nere snocciolate, olio di semi di arachide, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Mondiamo la scarola e facciamola stufare in padella con un filo d’olio. Aggiustiamo di sale e pepe, facciamo raffreddare e tagliamo a striscioline. Prepariamo la farcitura in una ciotola, nella quale uniamo la ricotta, la scarola, la mortadella tritata e un pizzico di sale e pepe. Amalgamiamo bene e versiamo in una sacca da pasticcere. Teniamo da parte. Tiriamo la sfoglia abbastanza sottile e tagliamo dei dischi di 10 cm di diametro. Arrotoliamo il dischetto nel cilindro d’acciaio per cannoli e friggiamo in olio bollente. Scoliamo i cannoli sulla carta assorbente, lasciamo raffreddare e riempiamo con la farcitura. Decoriamo con un’oliva su entrambi i lati.

Per rivedere e copiare i piatti di ieri, non perdete le ricette de La prova del cuoco del 4 marzo 2015.