X


Sabato con La prova del cuoco, 21 marzo 2015: la ricetta del babà salato di Anna

Scritto da , il Marzo 21, 2015 , in Programmi Tv Tag:,
foto la prova del cuoco 21 febbraio 2015

Puntata ridotta, oggi, per La prova del cuoco. La diretta relativa alla visita pastorale del Santo Padre a Napoli ha comportato un drastico taglio alle ricette di oggi. Trasmessa per intero La Gara, con Wilma Goich ed Edoardo Vianello, mentre il resto delle ricette è stato rimandato per mancanza di tempo. Siamo in grado di fornirvi la ricetta della domenica, realizzata da Anna Moroni in compagnia di Marco Di Buono. Pronti per il babà salato? Ecco il piatto de La prova del cuoco del 21 marzo 2015.

Babà Salato di Anna Moroni. Ingredienti: 500 g di farina, 250 g di patate lessate e schiacciate, 25 g di lievito di birra, 2 uova, 1 bicchiere di latte, 100 g di burro fuso, 200 g di caciocavallo, 150 g di salame napoletano, 2 cucchiai di grana, 200 g di prosciutto cotto. Per accompagnare: 1 scarola, 1 spicchio d’aglio, 50 g di olive nere, capperi sotto sale, uva passa, pinoli, olio extravergine d’oliva.

Iniziamo a preparare l’impasto mettendo in una ciotola la farina, il lievito, le patate, le uova e il burro. Iniziamo a impastare in modo da raggiungere una consistenza liscia. L’impasto può essere realizzato, indifferentemente, a mano o a macchina. Uniamo quindi il latte e il grana, impastiamo fino a ottenere un panetto liscio. Non abbiate paura di impastare a lungo: più liscio sarà l’impasto, migliore sarà la resa del vostro babà.

Procediamo ora con il condimento. Tagliamo a pezzetti il salame napoletano, tutti i 150 che prevede la ricetta, e uniamo all’impasto, incorporando bene. A questo punto, tagliamo il caciocavallo a dadini e uniamo anche questo, continuando a impastare in modo che tutto il formaggio si distribuisca in maniera uniforme. Uniamo infine il prosciutto cotto. Lasciamo lievitare per due ore, in un luogo riparato e al caldo.

Imburriamo e infariniamo uno stampo da ciambella e trasferiamoci l’impasto, riempendo la teglia per almeno 3/4 della sua altezza. Lasciamo lievitare per un’altra ora. Inforniamo a 200°C per 10′, quindi abbassiamo a 180°C e continuiamo a cuocere per 35-40′. Nel frattempo, ripassiamo in padella della scarola condita con un filo d’olio, pinoli e capperi. Serviamo il babà su un piatto da portata, accompagnato dalla scarola.

Due primi e un ottimo secondo nella puntata di ieri! Arricchite la vostra tavola della domenica con le ricette de La prova del cuoco del 20 marzo 2015.