X


Detto Fatto, 14 dicembre: la torta delle feste di Spadafora

Scritto da , il Dicembre 14, 2015 , in Programmi Tv Tag:, ,
foto torta delle feste

Detto Fatto, nuovi tutorial su Rai2

C’è aria di festa su Rai2. Caterina Balivo e i suoi rinnovano l’appuntamento con ricette e tutorial perfetti per il Natale, a cominciare da Domenico Spadafora. Il pasticcere calabrese si è cimentato nella torta delle feste. I dolci di Detto Fatto sono stati protagonisti della settimana appena trascorsa, a partire da lunedì 7 dicembre. Con il Natale che si avvicina, non potevano mancare i dolci della tradizione americana. Il desiderio dei telespettatori è stato esaudito da Jeff Thickman, che ha regalato la sua ricetta dei brownies e cookies. Le ricette sono continuate con Paola Galloni e la sua cucina dietetica: un vero successo la sua versione della torta ai mandarini. Il cioccolato è tornato alla ribalta con Francesco Saccomandi, che ha proposto un cheesecake al doppio cioccolato. Si torna in Calabria con Domenico Spadafora e la sua torta delle feste. Nel paragrafo che segue, le dosi, gli ingredienti e le fasi di preparazione del dolce di oggi di Detto Fatto.

Ricette Detto Fatto, la torta delle feste di Domenico Spadafora

Ingredienti per la brisè al cacao: 450 g di burro, 600 g di farina, 3 uova, 80 g di acqua, 15 g di sale, 50 g di zucchero a velo, cannella q.b., 150 g di cacao. Ingredienti per la crema al pompelmo: 300 g di succo di limone, 80 g di latte, 2 uova, 90 g di zucchero, 30 g di amido di mais, scorza di pompelmo grattugiata. Ingredienti per la crema frangipane: 250 g di burro, 310 g di zucchero, 5 uova, 6 tuorli, 370 g di farina di mandorle, 50 g di rum, 330 g di latte, 30 g di amido, sale q.b. Impastare il burro morbido con la farina, quindi unire le uova e l’acqua. Incorporare il cacao, lo zucchero, il sale e la cannella. Impastare fino a ottenere un composto liscio. Lasciar riposare in frigorifero per due ore. Per la crema al pompelmo, portare a ebollizione il succo di pompelmo con il latte e la scorza. Realizzare una pastella con le uova, l’amido e lo zucchero. Unire i composti e lasciar cuocere per due minuti. Lasciar riposare in frigorifero per almeno un’ora. Infine, preparare la crema frangipane. Per prima cosa, portare il latte a ebollizione. Creare una pastella con le uova, 60 g di zucchero e l’amido. Versare il latte caldo sulla montata di uova, riportare sul fuoco e cuocere per due minuti. Montare il burro con lo zucchero. Versare le uova a filo, da alternare alla farina di mandorle. Arricchire la crema con il liquore. A questo punto, stendere la brisè con il mattarello e foderare una teglia da crostata. Farcire il fondo con la crema di pompelmo, quindi creare uno strato con la crema frangipane. Decorare la torta con le mandorle a lamelle, la granella di zucchero e lo zucchero a velo, in modo da ricreare la crosta del panettone. Cuocere in forno, a 170°C, per 30′.