X


Detto Fatto, ricetta 30 dicembre: i biscotti della fortuna

Scritto da , il Dicembre 30, 2015 , in Programmi Tv Tag:, , ,
foto biscotto della fortuna

Detto Fatto, Caterina Balivo introduce ricette e tutorial

Si rinnova alle 14, l’appuntamento con Detto Fatto. Caterina Balivo annuncia la penultima puntata della trasmissione, per questo 2015, ricordando la presenza di uno degli astrologi più rappresentativi del panorama astrologico internazionale: Antonio Capitani. L’astrologo di Vanity Fair accompagna la preparazione dei biscotti della fortuna, realizzati dal pasticcere dei dolci afrodisiaci, Franco Aliberti. La settimana di Detto Fatto è cominciata in grande stile con Jeff Thickman, che ha realizzato un interessante tutorial per preparare un goloso semifreddo al torrone. Ricchissima, invece, la puntata di ieri. La cifra di Detto Fatto della puntata del 29 dicembre è stata senza dubbio la preparazione del cenone di Capodanno. Da Fabio Potenzano ai consigli di trucco di Paolo Guatelli, passando per il cioccolatoso boscoso di Tommaso Arrigoni, fino alla moda curvy di Elisa D’Ospina. Le soluzioni proposte dai tutor della trasmissione di Rai2 rispondono alle numerose richieste dei telespettatori che, ogni giorno, inviano le loro proposte tramite i canali preposti dalla redazione. Nel paragrafo che segue, le dosi, gli ingredienti dei biscotti della fortuna di Franco Aliberti.

Ricette Detto Fatto, come preparare i biscotti della fortuna

Ingredienti: 30 g di burro, 2 albumi, 50 g di zucchero a velo, 65 g di farina, mezza bacca di vaniglia, sale q.b. Sciogliere il burro a bagnomaria o nel microonde e montare gli albumi a neve con le fruste elettriche. Con questa dose, si possono ottenere fino a 30 biscotti. Setacciare la farina e lo zucchero a velo, quindi incorporare alla montata di uova lentamente, in modo da non smontare la massa. Aromatizzare il burro tiepido con la polpa di vaniglia e unire all’impasto. Lasciar riposare in frigorifero per almeno 20′, in modo che si stabilizzi. Foderare una placca da forno con della carta e stendere con un cucchiaio, aiutandosi con una formina di cartone circolare. Infornare a 180°C per 10′. Al quinto minuto di cottura, inserire un bigliettino con la frase all’interno del disco di pasta, piegare a metà, sigillare leggermente e rimettere in forno per completare la cottura. Per dare la forma caratteristica del biscotto della fortuna, utilizzare una tazzina. Con la mezzaluna di fronte, piegare le estremità per portarle al centro e inserire il biscotto all’interno della tazzina, in modo che, dopo il raffreddamento, il biscotto abbia assunto la forma caratteristica con le due “alette”. Si possono gustare i biscotti al naturale, senza nessuna crema, oppure accompagnati alla crema di nocciole con la granella, decorati con dei confettini colorati oppure arricchiti con la granella di nocciole.