X


Amici 15: Elisa e lo struggente addio

Scritto da , il Gennaio 17, 2016 , in Personaggi Tv Tag:,
foto elisa

Amici 15: Elisa torna a cantare in inglese con No Hero

Era il lontano 1996 quando timidamente si affacciava al mondo della musica piena di energia ma forse inconsapevole di cosa le stava per accadere: di lì a pochi anni, infatti, sarebbe diventata una delle principali protagoniste del panorama musicale italiano e lo sarebbe rimasta fino ad oggi. Così, infatti, dopo 20 anni di onorata carriera Elisa è tornata a cantare in inglese nel suo ultimo singolo dal titolo “No Hero” e sembra essere prossima a confermare una nuova partecipazione come coach ad Amici, dopo l’esperienza che le ha permesso di portare i The Kolors alla vittoria. Dopo il lutto della scomparsa della sua maestra di pianoforte durante lo scorso Settembre, però, la cantante in queste ore si è ritrovata ad affrontare un nuovo lutto che l’ha colpita ancora più da vicino.

Amici 15: Elisa e l’ultimo saluto a Pinky

Si tratta, infatti, del suo fedelissimo compagno di viaggio Pinky, un dolcissimo cane al quale era davvero legata. A dimostrazione di ciò, infatti, non è la prima volta che ne parla in pubblico; già qualche tempo fa aveva rivelato a Famiglia Cristiana come ricevette in regalo il dolce compagno di viaggio con un cestino ed un fiocchetto ed un augurio da parte della madre che mai si è rivelato più vero: “ti farà molta compagnia“. Pinky, infatti, stando ai racconti della Toffoli sembra aver visto davvero tanti backstage e tanti palchi di tutto il mondo insieme alla sua celebre padroncina e negli ultimi anni, più che mai, stava diventando un vero punto di forza per lei tant’è che voleva includerlo nel titolo del suo ultimo album. “L’anima vola”, infatti, stando alle volontà di Elisa avrebbe dovuto chiamarsi “Io, Pinky e l’impero delle volpi”, un titolo evocativo che affibbiava allo showbiz l’appellativo di “mondo di volpi” per il loro fare furbastro che, rivela la cantante stessa durante un’intervista, l’ha inquietata e che solo con la forza ed il supporto del suo amico a quattro zampe è riuscita a superare ed è per questo che voleva rendergli così onore. La proposta fu poi bocciata dalla Caselli perché troppo teatrale per un album così “sincero e vero”. Infine, con un post, Elisa nelle ultime ore ha ringraziato per l’affetto ricevuto ed i tanti bei messaggi rivolti a quello che è diventato il suo angioletto con la coda: “..mi rende felice sapere che ha vissuto felicemente e ha fatto tantissime cose speciali come tournée e giri per il mondo. E’ stato un compagno di avventure meraviglioso.