X


Gossip Barbara d’Urso. Le unioni civili: la conduttrice dice la sua

Scritto da , il Gennaio 29, 2016 , in Personaggi Tv Tag:,
foto barbara d urso

Unioni Civili, la protesta italiana: Sveglia Italia!

E’ ormai uno dei casi più dibattuti di quest’ultima settimana. Concedere o no il diritto a chiunque si ami, per lo meno civilmente, di sposarsi? Ecco l’interrogatorio che ha messo contro una nazione come quella italiana. Un paese sotto questo punto di vista rimasto ancora molto indietro se si pensi a stati come Francia e Spagna, giusto per citarne qualcuno tra i “vicini di casa”, in cui da anni lo stato ha riconosciuto pieni diritti alla comunità lgbt di unirsi in matrimonio. Alla luce di questo, dunque, lo slogan della manifestazione tenutasi Sabato nelle più grandi piazze italiane è stato “Sveglia Italia“. Così, nella stessa giornata finalmente è arrivata in Senato la proposta di approvare le unioni civili e sulla questione ha anche precisato Papa Francesco: “riconoscere i diritti di tutti è giusto ma attenzione a non confondere questo atto con il sacro matrimonio“. Sulle piattaforme sociali, come vere piazze virtuali, sono scesi a combattere per questi diritti anche numerose celebrità del piccolo schermo come Tiziano Ferro, Laura Pausini, Emma e dulcis in fundo, nella serata di ieri, anche la conduttrice bislacca della tv ha voluto dire la sua, dopo essersi schierata ampiamente a favore dei diritti omosessuali già la settimana scorsa con un post pubblico.

Barbara d’Urso dice sì alle unioni civili: “Uguali diritti per tutti”

Barbara d’Urso, qualche ora fa, infatti, ha lasciato un post sulla sua pagina ufficiale Facebook nella quale ha espresso il suo pensiero in merito colpendo il pubblico in maniera decisamente positiva. “Un tempo non c’era il divorzio, le donne non potevano votare né tanto meno i bianchi potevano convolare a nozze con le persone di colore” – riflette la conduttrice – “Ad oggi ci risulta ridicolo ed assurdo come tutte queste cose non venivano accettate con naturalezza come invece accade oggi. Ugualmente accadrà tra qualche anno per le unioni civili per le quali c’è stato tutto questo clamore ma in realtà cosa c’è di tanto clamoroso?“. La conduttrice, infatti, invita a riflettere come amare sia un diritto di chiunque e davanti al quale nessuno può opporsi. Conclude, infine, aggiungendo che non esistono famiglie di serie A e famiglie di serie B ma esiste solo l’amore ed afferma felice: “Era ora che venisse riconosciuta la possibilità a chi ha voglia di costruire il progetto di un futuro insieme, di una vita insieme. Dare diritti non significa toglierne agli altri e soprattutto questo non cambierà perfettamente nulla all’interno del nostro paese come non è accaduto niente nei paesi in cui l’amore è riconosciuto universalmente da ormai anni ed anni“.

Stefania Pezzopane commenta la D’Urso e conferma: “E’ la volta buona!”

Negli ultimi minuti, inoltre, l’onorevole Stefania Pezzopane ha lasciato un commento sotto il post sopra citato confermando l’arrivo della proposta in Senato. Ha, inoltre, specificato che è già iniziata la discussione della proposta di legge che regola le unioni civili e stando al mood molto allegro con il quale è stato composto il messaggio pare proprio che, come detto da lei stessa, stavolta dopo tanti ritardi e rinvii sia la volta buona per poter procedere alla definitiva approvazione di questa legge. Tantissimi i commenti di stima e di sostegno arrivati di risposta a quello della Pezzopane che a questo punto ha lasciato tutti con un grande interrogativo: Starà arrivando davvero , e per giunta a breve, la fine del lungo capitolo di dibattiti sulle unioni civili?