X


Ricette Detto Fatto, 12 gennaio: snack al cioccolato di Spadafora

Scritto da , il Gennaio 12, 2016 , in Programmi Tv Tag:, , ,
foto snack al cioccolato

Detto Fatto, si riparte da Domenico Spadafora

Apertura in grande stile con Domenico Spadafora. Il giovane pasticcere calabrese ha stupito i telespettatori con la preparazione di un dolce davvero particolare, gli snack al cioccolato. Le dolci barrette, tuffate nel cioccolato temperato e decorare con banane essiccate, sono realizzate a base di riso soffiato e farro. Se la puntata di ieri si è caratterizzata per la ricetta americana di Francesco Saccomandi, che si è cimentato in una torta di noci pecan, Anna Moroni e La prova del cuoco hanno invece proposto uno zabaione accompagnato da lingue di gatto. Nella ricetta di Domenico Spadafora di oggi, che ha insegnato a preparare gli snack al cioccolato, sono presenti tutti i passaggi per realizzare al meglio questi dolcetti, che possono sostituire, in modo genuino, le barrette lavorare industrialmente. Nel paragrafo che segue, le dosi, gli ingredienti e la ricetta di questo dolce pensato per grandi e piccini.

Tutorial Detto Fatto, come preparare gli snack al cioccolato

Ingredienti per il croccante: 160 g di cioccolato al latte, 90 g di pasta di nocciole, 50 g di riso soffiato, 50 g di farro soffiato. Per la crema al caramello: 100 g di zucchero, 50 g di miele d’acacia, 250 g di panna fresca, 400 g di cioccolato al latte, 50 g di burro. Ingredienti per la finitura: 500 g di cioccolato al latte, 200 g di cioccolato bianco, 50 g di nocciole tritate, 50 g di filetti di banane essiccate, 50 g di cocco in polvere. Sciogliere il cioccolato a 40°C e unire la pasta di nocciole a temperatura ambiente. Aggiungere il farro e il riso soffiato, continuando a mescolare. Stendere l’impasto tra due fogli di carta da forno e lasciar indurire per circa 30 minuti. A questo punto, preparare la crema al caramello. Caramellare lo zucchero in un pentolino, quindi, in un secondo pentolino, scaldare la panna con il miele. Versare la panna, a filo, sul caramello. Lavorare con il mixer, emulsionando al cioccolato e al burro. Lasciar raffreddare per almeno una notte. Tagliare il croccante a strisce lunghe 10 cm e spesse 2. Decorare la barretta di croccante con la crema al caramello, aiutandosi con una sacca da pasticcere. Immergere le barrette così realizzate nel cioccolato temperato. Prima che il cioccolato si cristallizzi, decorare con le banane essiccate, il cioccolato bianco, le nocciole e i fili di cioccolato.