X


La prova del cuoco: pane dolce di Natale di Natalia Cattelani

Scritto da , il Dicembre 19, 2016 , in Programmi Tv Tag:, , ,
foto pane dolce di Natale

Ricette La prova del cuoco: il pane dolce di Natale

Puntata ricca a La prova del cuoco. In vista di Natale, Antonella Clerici ha dato il via ad un incontro spumeggiante all’insegna delle feste. Primi, secondi e dessert hanno colorato l’appuntamento del mezzogiorno di Rai1 che ha proposto una serie di pietanze perfette per il cenone e per il giorno di Natale. Il cooking show della prima rete, che fa compagnia ai telespettatori dal lunedì al venerdì dalle 11.50 alle 13.30, continua a stupire portando in tavola piatti unici e originali. Il dolce di oggi a La prova del cuoco è stato il pane dolce di Natale di Natalia Cattelani. Un dessert perfetto per le feste in arrivo, in grado di mettere d’accordo tutti i palati. Ricetta e ingredienti del dolce di oggi sono disponibili di seguito. Per il pane dolce di Natale servono: 500 grammi di farina 00, 80 grammi di burro, 150 grammi di zucchero, una bustina e mezzo di lievito per dolci, 200 grammi di noci sgusciate, 100 grammi di mandorle, 80 grammi di arachidi, 80 grammi di uvetta (bagnata nel liquore), 50 grammi di fichi secchi, 250 grammi di cioccolato fondente, 100 grammi di marmellata di prugne e 100 grammi di saba.

Natalia Cattelani: pane dolce di Natale, La prova del cuoco

Il pane dolce di Natale è stato il dolce di oggi, realizzato da Natalia Cattelani a La prova del cuoco. Per preparare il dessert odierno in una ciotola unire la farina e lo zucchero. Aggiungere poi: le uova, il burro, la saba, la confettura di prugne e il lievito per dolci. Amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Infine aggiungere: l’uvetta, i fichi secchi, le mandorle, le arachidi, le noci e il cioccolato fondente. Lavorare bene con le mani, creare un panetto e fare una croce sulla superficie. Cuocere in forno a 180 gradi per circa 40 minuti. Anche venerdì scorso su Rai1 è stato proposto un dessert delizioso: la panna cotta di Ambra Romani e gli spiedini di frutta.