X


Lorella Cuccarini e Pippo Baudo: novità per la domenica di Rai1

Scritto da , il Dicembre 10, 2016 , in Personaggi Tv Tag:, , ,
foto Baudo e Cuccarini

Lorella Cuccarini e Pippo Baudo a Natale su Rai1: l’annuncio della più amata dagli italiani

Dimenticati i freddi dati dell’auditel di Nemicamatissima e le polemiche che lo show ha causato (vedi Heather Parisi sentitasi ‘sfavorita’ e Giancarlo Magalli querelato per una dichiarazione pungente) Lorella Cuccarini è pronta a tornare in uno dei programmi in cui negli anni scorsi è stata protagonista: trattasi di Domenica In, dove la più amata dagli italiani parteciperà come ospite speciale il 25 dicembre, giorno di Natale, quando il contenitore del pomeriggio festivo della prima rete guidato da Pippo Baudo e dall’attrice Chiara Francini con la partecipazione della showgirl Manuela Zero, andrà regolarmente in onda, anche se non in diretta ma con una puntata registrata con largo anticipo ovviamente. A dare l’annuncio della sua ospitata nel salotto di Pippo Baudo è stata Lorella Cuccarini stessa stamani tramite i social, dove ha pubblicato una foto che la ritrae nello studio 18 di Cinecittà con il presentatore siciliano, alla quale ha allegato il seguente stato:

Che bello ritrovarci… Ci vediamo a “Domenica in” il giorno di Natale ❤️ Rai1

Pippo Baudo ospita Lorella Cuccarini: i due di nuovo insieme in Tv

Un destino un po’ ‘incrociato’ quello di Lorella Cuccarini e Pippo Baudo a Domenica In: dopo alcune edizioni timonate dal conduttore di Catania, il pubblico ha potuto assistere al gran ritorno di Lorella su Rai1 dove ha preso il posto proprio di Baudo a Domenica In. Oggi, a distanza di qualche anno, l’ex re del Festival di Sanremo è di nuovo saldamente al timone della trasmissione per la quale detiene il record per il numero di edizioni da lui condotte. Per Lorella Cuccarini invece, a parte un’ospitata nel nuovo show di Paolo Bonolis in onda in prima serata a gennaio su Canale 5, sembra non esserci nessun altro programma tutto suo in vista al momento. E’ comunque impegnata attualmente, come ogni anno, con la campagna Trenta ore per la vita.