X


C’è posta per te, Ezio Greggio e Iacchetti: la lettera speciale

Scritto da , il febbraio 28, 2017 , in Programmi Tv
Foto Ezio Greggio Iacchetti C'è posta per te

Ezio Greggio e Enzo Iacchetti a C’è posta per te: ecco a chi hanno mandato la posta

La sfida del sabato sera tra Ballando con le stelle di Milly Carlucci e C’è posta per te di Maria De Filippi ha avuto la sua trionfatrice: la Queen di Mediaset ha staccato di cinque punti percentuali la storica rivale vincendo di netto la serata. A poco è valso il cast e il ballerino per una notte contro l’armata mariana che ha schierato dalla sua parte l’irriverente Luciana Littizzetto, Simona Ventura e Rocio Munoz Morales. Il siparietto in cui la conduttrice si è lasciata criticare liberamente, dimostrando ancora una volta la sua grande autoironia. Grandi ospiti si recano alla corte di Maria De Filippi, ma i due mattatori che arriveranno questo sabato sera sono volti che i telespettatori conoscono bene: Ezio Greggio e Enzo Iacchetti . E a chi manderanno la lettera speciale? Il personaggio che accetterà o meno l’invito farà storcere il naso a parecchi e divertire altrettanti.

C’è posta per te, Ezio Greggio e Enzo Iacchetti: la lettera speciale ad Alberico Lemme

Sabato sera sarà una puntata di C’è posta per te particolarmente divertente. Il motivo è presto detto: Ezio Greggio e Enzo Iacchetti saranno ospiti speciali e manderanno la posta niente meno che ad Alberico Lemme. Il noto farmacista ospite numerose volte nelle trasmissioni di Barbara d’Urso sarà preso di mira dalle lingue biforcute dei due irresistibili mattatori di Striscia La Notizia. In un video pubblicato su Witty Tv Enzo Iacchetti dice chiaramente basta perché:

“Oggi è la rivoluzione. Le donne saranno tutte con noi”.

Insomma, la puntata di C’è posta per te che andrà in onda sabato sarà davvero imperdibile vista la presenza dei due comici che assicurano grandi risate e sano divertimento. Alberico saprà stare agli scherzi della coppia oppure uscirà dallo studio a sorpresa?

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *