X


Isola dei Famosi: Nancy Coppola difende Raz Degan

Scritto da , il Aprile 1, 2017 , in Programmi Tv Tag:, , ,

Nancy Coppola dell’Isola dei Famosi dalla parte di Raz Degan

Ieri pomeriggio è andato in onda l’ultimo daytime settimanale della dodicesima edizione dell’Isola dei Famosi, e ci sono stati diversi colpi di scena. Andando nel particolare, c’è stata la consueta prova ricompensa in cui i naufraghi del reality show condotto da Alessia Marcuzzi sono stati riuniti in una palude fangosa con l’obiettivo di recuperare gli amuleti appesi a un totem. Recuperando tutti gli amuleti avrebbero avuto come ricompensa una frittata intera, recuperandone invece 15 la metà, e con 10 si sarebbero dovuti accontentare di un quarto. Ma a quel punto, Raz Degan con il dito fasciato per via della puntura dello scorpione, ha asserito di non poter partecipare, mettendo anche nei guai il resto del gruppo. Alla fine, comunque, i 4 concorrenti in gara, tra i quali anche Nancy Coppola, sono riusciti a recuperare 13 amuleti. Ma, ovviamente, la polemica non è mancata.

Isola dei Famosi: Raz Degan difeso da Nancy Coppola

Difatti, nonostante i 4 naufraghi siano riusciti a recuperare ben 13 amuleti ottenendo un quarto di frittata a testa con tanto di bibita, Simone Susinna ha sentenziato che con l’aiuto di Raz Degan avrebbero potuto fare molto meglio. E, proprio in quel preciso momento, Giulio Base è sbottato, asserendo senza tanti peli sulla lingua che Raz non voglia sporcarsi con queste prove, dimostrando disinteresse per il resto del gruppo. Ma Nancy Coppola pare proprio non pensarla affatto così, difendendo il concorrente dell’Isola dei Famosi. Infatti, la cantante neo melodica ha fatto notare a Giulio che Raz non ha partecipato alla prova ricompensa non per mettere in difficoltà il gruppo, ma perchè infortunato e sotto antibiotici. Comunque c’è anche da evidenziare anche il fatto che molti fan del reality show in onda su Canale 5 hanno da subito mostrato sui social diffidenza su questa improvvisa difesa in quanto potrebbe essere l’ennesima strategia messa in atto da Nancy. Sarà fondato questo ennesimo pesante sospetto?