X


Detto Fatto: ricetta apple meringue di Alessandro Servida

Scritto da , il Maggio 2, 2017 , in Programmi Tv Tag:,
foto apple meringue

Dolci Detto Fatto del 2 maggio: apple meringue di Alessandro Servida

Alessandro Servida ha preparato oggi a Detto Fatto l’apple meringue. Un dolce servito sul Titanic e proposto in ricordo della nave naufragata nel 1912. Il dessert odierno, realizzato nel programma di Caterina Balivo, unisce una base croccante a un gelato delicato con mele caramellate. Gli ingredienti necessari per realizzare la base di biscotto sono: 130 grammi di burro, 100 grammi di zucchero di canna, 1 uovo, 5 grammi di latte, 200 grammi di farina 00, 5 grammi di cannella, 5 grammi di lievito e 5 grammi di fior di sale. Per preparare le mele speziate servono: 1 male, 90 grammi di zucchero semolato, 10 grammi di amido di mais, 6 grammi di liquore di mela, 10 grammi di uvetta, noce moscata e rum quanto basta.

Detto Fatto, Alessandro Servida: apple meringue, dolce di oggi

Il dolce del 2 maggio a Detto Fatto è stato l’apple meringue di Alessandro Servida. Per preparare il dessert iniziare con la base croccante di biscotto. In una ciotola unire il burro, lo zucchero e la cannella. Versare poi l’uovo e il latte. Unire anche la farina e il lievito setacciati, continuando ad amalgamare il composto. Stendere poi il biscotto tra due fogli di carta forno e cuocere a 170 gradi per circa 20 minuti. Lasciare raffreddare la base del dolce e sbriciolarlo. In una ciotola unire il biscotto sbriciolato, il burro e il fior di sale. Versare poi in un coppa pasta. Nel frattempo preparare le mele speziate. In una padella sul fuoco saltare le mele con lo zucchero e il liquore. Aggiungere poi l’amido e la noce moscata. Caramellare la frutta e lasciare raffreddare il composto. Aggiungere l’uvetta, precedentemente macerata nel liquore per 30 minuti. Versare le mele caramellate nel coppa pasta sopra la base di biscotto. Togliere il coppa pasta e adagiare una noce di gelato sopra il dessert. Oltre al piatto di oggi a Detto Fatto ecco la ricetta del dolce extra tenero di venerdì scorso.