X


Palinsesti Rai 2017/2018: Renzo Arbore rifarà Indietro tutta!

Scritto da , il giugno 14, 2017 , in Programmi Tv
Foto Renzo Arbore Indietro Tutta

Palinsesti Rai autunno/inverno: torna Indietro tutta con Arbore

L’effetto nostalgia regna sovrano nella televisione di oggi. Non c’è format che presto o tardi non ritorni sul piccolo schermo. Da Furore a Sarabanda passando per la futura edizione di Camera Cafè. Ma ora è pronto a tornare uno di quei programmi che davvero hanno rivoluzionato il mezzo televisivo; creato e condotto da Renzo Arbore è pronto a tornare niente meno che con Indietro Tutta! Sarà un vero e proprio evento televisivo, svela il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, per festeggiare il 30esimo anniversario. Tornerà verso il periodo di Natale 2017 molto probabilmente su Rai2, per un’intera settimana. Una reunion che vedrà l’intero cast di Indietro Tutta! riunirsi per commemorare la Tv innovativa di una volta e per far divertire ancora una volta il pubblico che non vede l’ora di rituffarsi nel programma di Renzo Arbore.

Renzo Arbore con Indietro tutta nei palinsesti Rai stagione 2017/18

I revival non sempre funzionano. La Tv è cambiata, certo, e anche i telespettatori che se da una parte apprezzano le operazioni nostalgia, dall’altra vorrebbero essere stupiti da programmi sempre nuovi. Ebbene, verso Natale in Rai ci sarà un vero e proprio evento televisivo: tornerà, infatti, Indietro Tutta! dove Renzo Arbore si riunirà con Nino Frassica, Nino Soldano e Mario Marenco. Andò in onda dal 1987 al 1988 e lanciò tormentoni quali “Sì,la vita è tutt’un quiz”, “Vengo dopo il tiggi” e “Cacao Meravigliao”. Per un’intera settimana Renzo Arbore e i suoi amici storici daranno al pubblico quello humour e quel divertimenti d’altri tempi di cui si ha un bisogno incredibile. E chissà: se la reunion dovesse andare così bene in termini di ascolti Tv e share la Rai sarebbe più propensa a dare a Renzo Arbore carta bianca per un nuovo programma. Saprebbe ancora oggi rivoluzionare il mezzo televisivo.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *