X


La prova del cuoco oggi: torta putiferio di Luisanna Messeri

Scritto da , il aprile 4, 2018 , in Programmi Tv
Foto torta putiferio La prova del cuoco

La prova del cuoco, 4 aprile: torta putiferio di Luisanna Messeri

Il programma culinario di Rai Uno La prova del cuoco, con la sua padrona di casa, la conduttrice Antonella Clerici, è tornato in diretta anche questo mercoledì 4 aprile e, dopo il baccalà alla vicentina classico di Anna Moroni, è stato il turno della cuoca Luisanna Messeri, che ha proposto un dolce al cioccolato che ben si addice alla sua personalità esuberante, ovvero la torta putiferio. Ecco gli ingredienti per la base: 300 g di burro, 600 g di biscotti secchi e 3 cucchiai di zucchero di canna. Mentre, per la farcia, occorrono: 4 uova intere, 3 tuorli, 200 ml di panna fresca, 500 g di ricotta, 75 g di cacao amaro in polvere, 2 tazzine di zucchero di canna, 2 vasetti di yogurt bianco magro, 3 cucchiai di fecola di patate e un baccello di vaniglia.

Luisanna Messeri a La prova del cuoco: ricetta dolce torta putiferio

Ecco dunque il procedimento della torta putiferio, il dolce proposto oggi a La prova del cuoco dalla cuoca Luisanna Messeri. Iniziare preparando la base. Porre i biscotti secchi in un sacchetto trasparente e sbriciolarli in maniera grossolana aiutandosi con un batticarne oppure un matterello, oppure, molto più rapidamente, evitare questa fase e sbriciolare i biscotti con un mixer. Aggiungere ai biscotti sbriciolati lo zucchero di canna e il burro a pomata o semplicemente fuso. Mescolare tutto per bene e porlo sulla base di una tortiera coperta con carta da forno, pressando bene il composto. Far riposare il tutto in frigo per circa 20 minuti. Porre all’interno di una ciotola i vari ingredienti per la farcia: le uova con i tuorli, la fecola di patate, lo yogurt, la ricotta e lo zucchero. Lavorare gli ingredienti con le fruste fin quando il composto non si presenterà omogeneo. Aggiungere anche la panna liquida e il cacao setacciato e mescolare ancora con le fruste. Porre la crema al cioccolato sulla base realizzata con i biscotti. Cuocere in forno statico e preriscaldato prima per 15 minuti a 200°, poi per altri 20 minuti, diminuendo la temperatura a 180° Controllare sempre la cottura con la prova stecchino. È possibile anche realizzare una decorazione sciogliendo del cioccolato bianco e creando dei dischetti su un foglio di carta da forno. Per completare il tutto, mettere al centro dei cerchi un mirtillo rosso oppure un ribes e far indurire in frigo. Decorare con i dischetti i lati della torta. Se invece volete riutilizzare le uova di Pasqua avanzate, potete provare la torta brownies cheesecake di Natalia Cattelani.

About Ilaria Capozzi

Classe 1996, Napoli. Diplomata al Liceo Scientifico e laureata in Fisioterapia, da sempre con una passione per la lettura e per la scrittura, che non vuole smettere di coltivare nonostante tutti gli altri impegni. Appassionata soprattutto di serie tv, film e programmi di cucina di ogni tipo. Scrive per LaNostraTv da Luglio 2017.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *