X


Storie Italiane, Orietta Berti si commuove: “Mio marito non mi segue più”

Scritto da , il 15 Ottobre, 2020 , in Musica
foto Orietta Berti 15 ottobre

Orietta Berti commossa a Storie Italiane: “Mio marito Osvaldo non mi segue più nei miei viaggi di lavoro”

Si è chiusa con l’intervista di Orietta Berti la puntata di Storie Italiane di oggi, giovedì 15 ottobre 2020. Ospitata da Eleonora Daniele, Orietta Berti a Storie Italiane ha parlato sia della sua carriera che della sua vita privata. In particolare, sul marito Osvaldo ha raccontato:

Non può più seguirmi durante i miei viaggi di lavoro. Ha un problema agli occhi per il quale è stato operato diverse volte. Gli danno fastidio i rumori eccessivi e la troppa luce, non può fare viaggi faticosi.

“Al suo posto, però, mi segue nostro figlio Otis” ha specificato subito dopo.

Storie Italiane, Orietta Berti intervistata da Eleonora Daniele: “Grande amore tra me e Osvaldo”

Si è commossa, poi, vedendo alcune immagini del marito Osvaldo Orietta Berti a Storie Italiane, confidando alla padrona di casa Eleonora Daniele: “Non riesco a non commuovermi quando vedo foto sue”.

Osvaldo mi ha sempre rispettata. E’ stato da subito un marito grande e un padre esemplare. Non l’ho mai sentito con la voce alterata

ha dichiarato inoltre, aggiungendo: “Non avrei potuto trovare un uomo migliore, il nostro è sempre stato un grande amore. Lui mi sa consigliare anche nel lavoro e non mi lascia mai sola, neppure nei momenti più difficili”.

Eleonora Daniele su Orietta Berti commossa a Storie Italiane: “L’ho fatta piangere”

Vedendo la sua ospite con gli occhi lucidi, dopo la fine della messa in onda di una copertina dedicata a lei e al marito Osvaldo, Eleonora Daniele su Orietta Berti a Storie Italiane ha commentato sorridendo: “Ho fatto piangere la Berti”. Prima della fine dell’intervista a Storie Italiane, Orietta Berti ha parlato anche del suo libro ‘Tra bandiere rosse e acquasantiere’, scritto in occasione dei suoi 55 anni di carriera nel campo della MUSICA, interpretando poi ‘Quando l’amore diventa poesia’.