X


Gilles Rocca, confessione dopo Ballando: “Con Lucrezia Lando strade divise”

Scritto da , il Dicembre 30, 2020 , in Ballando con le Stelle
foto Gilles Rocca 23 novembre

Ballando con le stelle, Gilles Rocca confessa: “Con Lucrezia Lando strade divise”

Gilles Rocca ha vinto l’ultima edizione di Ballando con le stelle. L’uomo ha vinto il talent show vip grazie al bellissimo feeling venutosi a creare con la sua partner di ballo Lucrezia Lando. Ma adesso come saranno i loro rapporti? A quanto pare i due non hanno più avuto modo di vedersi o sentirsi dopo la vittoria di Ballando di Milly Carlucci. A rivelarlo è stato lui stesso a Armando Sanchez per Novella 2000, asserendo senza indugio alcuno:

“Abbiamo vite molto diverse e siamo impegnati…Tutto quello che c’è stato, è stato inerente al programma…Provo grande stima per lei, ma le nostre si sono divise…”

Gilles Rocca dopo Ballando con le stelle svela: “Con Guillermo Mariotto mi sono chiarito”

Successivamente Armando Sanchez per Novella 2000 ha domandato a Gilles Rocca se si sia chiarito con il giurato di Ballando con le stelle, Guillermo Mariotto, dopo tutti gli scontri avuti nelle varie puntate. E Gilles Rocca, il quale vorrebbe tanto un ruolo molto importante in un film, ha subito risposto affermativamente, dichiarando:

“C’è stato un chiarimento che mi ha fatto piacere…Mi ha spiegato che mi aveva messo voti bassi solo per spronarmi a dare il meglio…”

Gilles Rocca ha poi dichiarato di provare adesso una grande stima nei confronti di Guillermo Mariotto: “E’ un grande comunicatore…”

Gilles Rocca sul Natale 2020 dichiara: “Quest’anno per il Covid non è stato possibile vedere mia suocera”

Armando Sanchez di Novella 2000 ha poi chiesto a Gilles Rocca come ha passato questo Natale 2020. E il vincitore di Ballando con le stelle di Milly Carlucci ha dichiarato che solitamente lo passava il 25 con i suoi genitori mentre il giorno di Santo Stefano con sua suocera a Mantova:

“Quest’anno per il Covid – 19 non è stato possibile…Mi manca tanto Maria, nonna di Miriam, le sono molto legato…”