Senza Identità ultima puntata: crollano le certezze di Maria, chi è il vero colpevole?

By on gennaio 17, 2015
foto Megan Montaner

L’intreccio si districa in Senza Identità. I misteri verranno finalmente svelati venerdì 23 gennaio alle 21.10 su Canale 5 con l’ultima puntata della fiction spagnola. Il settimo episodio, della fortunata serie, vedrà finalmente Mercedes Dantes consumare la sua vendetta? Avevamo lasciato Maria pronta per colpire nella scorse anticipazioni, ma come andrà a finire?

L’epilogo vedrà Megan Montaner, nel 2001, convinta a denunciare lo zio. Con l’aiuto di Pablo, infatti, la ragazza ruberà le registrazioni delle telecamere di sicurezza della clinica, dove era ricoverata Fernanda, e scoprirà la verità sulla sua morte improvvisa. Maria deciderà di scrivere una lettera ai suoi genitori per raccontare tutto, ma quella missiva non arriverà mai a destinazione, la giovane cadrà nella trappola di Amparo (la sorella gemella che trama contro di lei) e Curro (che nel frattempo è uscito dal carcere grazie alla cauzione pagata dall’amica). I due avvertiranno Enrique del rischio che sta correndo e decideranno di far sparire per sempre Maria. La ragazza verrà rapita e venduta. Si risveglierà nella tenuta del “Moro”.

Nessuno saprà più nulla di lei, ma Juan, Pablo e Francisco non crederanno a questo allontanamento improvviso. L’avvocato sospetterà di Amparo e di Enrique. Anche il padre di Megan Montaner non si darà pace e affronterà il cognato, ma senza risultati. La 27enne sembrerà esser svanita nel nulla. Enrique, (che avevamo visto nelle scorse puntate nascondere molti segreti), invece, proseguirà, senza alcun rimorso di coscienza, la sua ascesa politica e verrà a conoscenza di un segreto su Juan che lo aiuterà a chiudere la bocca all’avvocato. Il ginecologo potrà contare anche sull’aiuto di Amparo, che scoprirà di essere incinta. Sarà Bruno il padre? Che fine farà il figlio che aspetta?

Maria nel frattempo si troverà nel mezzo di un attentato, organizzato da un clan avversario ai Moro. Tutti crederanno che la giovane donna sia stata uccisa nel corso della sparatoria, ma la verità sarà un’altra: la ragazza verrà venduta ad un clan cinese e inizierà il suo incubo.

Con un salto si arriverà di nuovo nel 2013. Mercedes Dantes ritroverà Pablo e sarà pronta per colpire lo zio Enrique. E’ lui il burattinaio, lui si è arricchito con la vendita di neonati del convento del Remedio, lui ha ucciso Fernanda, lui ha scritto l’incubo di Maria e ora dovrà pagare i 10 anni di sofferenza inflitti alla ragazza. Ma qualcosa andrà storto, un nuovo colpo di scena fermerà la mano della giovane pronta per la vendetta. Enrique è insieme a una persona di cui Maria si fidava ciecamente. Sono complici? Oppure la verità è un’altra? Lo scopriremo con certezza venerdì prossimo su Canale 5 con l’ultima puntata di Senza Identità.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *