Amici 14: Michele litiga con tutti, si scontra con Simone e la classe si allarma

By on marzo 19, 2015

E dopo la dieta di Valentina voluta dalla sua coach, Emma Marrone. Oggi siamo pronti a parlarvi nuovamente del pomeridiano di Amici di Maria De Filippi. La puntata si è incentrata principalmente su Michele e sulla sua litigata con Simone. I ragazzi infatti stanno “lottando” per arrivare alla fase serale del programma ed essendo rimasti soltanto 4 posti, la sfida diventa più difficile!

Michele ha avuto la scorsa settimana un infortunio al piede e non avendo potuto ballare per una settimana ha perso del tempo per cercare di conquistare la maglia del serale. Per questo motivo è tornato più forte di prima ed ha subito proposto alla redazione una sfida interna contro Simone.

Ancora una volta quest’ultimo, stufo delle continue sfide che Michele gli ha proposto si è arrabbiato cercando delle motivazioni valide. La scuola di Amici è una continua sfida ed è giusto che gli allievi cerchino di arrivare al loro obbiettivo sfidando chi secondo loro merita meno rispetto al proprio talento.

Infatti, Michele non reputando Simone un bravo ballerino ha deciso di sfidarlo proponendo (se vince la sfida) la sua eliminazione. A questo punto sono corsi in aiuto di Simone gli allievi della scuola che hanno “accusato” Michele definendolo una povera vittima. Anche Luca (cantante della Squadra Blu capitanata da Elisa) ha espresso il suo pensiero definendo Michele tenace ma spesso troppo furbo nelle scelte privilegiando lui anzichè fare una sfida equa.

E voi da che parte state? Date ragione a Michele o a Simone? Riuscirà Michele ad arrivare al serale e ad ottenere la maglia verde? Lo scopriremo prossimamente e speriamo dopo tante sfide interne riesca a realizzare il suo sogno. Forza ragazzi che vinca il migliore!

About Diego Schepis

Diego Schepis classe 1992 è nato a Messina ama l'odore del mare e i colori della sua Sicilia. La sua passione è la scrittura inoltre è appassionato anche di musica ed ama principalmente il genere pop. Per qualche anno ha studiato canto ma principalmente è autodidatta. Odia le persone che si credono perfette perchè crede che la perfezione non esiste. Va d'accordo invece con chi con molta calma e sincerità espone le proprie idee senza attaccare nessuno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *