Il Volo alle telecamere di Pomeriggio 5: “Fieri di aver rappresentato l’Italia”

By on maggio 28, 2015
Foto Il Volo all'Eurovision Song Contest

Barbara d’Urso è tornata anche oggi sull’argomento “scottante” della mancata vittoria de Il Volo all’Eurovision song contest 2015, solo ieri pensavamo fosse una questione archiviata per Pomeriggio 5 che aveva già raccolto ampiamente la polemica che ha preso piede sul web e invece no. Quella volpe di Carmelita ha sguinzagliato i suoi giornalisti che si sono messi sulle tracce del trio e alla fine è riuscito a beccare uno di loro e strappargli qualche battuta esclusiva.

Ormai è noto: Il Volo ha sbaragliato la concorrenza nel giudizio popolare, avendo raccolto più di tutti il consenso pubblico votante, entrando nel cuore di tutta Europa con la loro “grande amore” ma questo paradossalmente non è bastato per vincere l’Eurofestival di quest’anno: nel giudizio finale, che ha fatto sì che nel 2015 si celebrasse la vittoria di “Heroes” del cantante svedese Mans Zelmerlow, ha pesato da regolamento per il 50% il voto dei giurati europei che hanno di fatto penalizzato e fermato la corsa alla vittoria dell’Italia.

Raggiunto dalle telecamere di Pomeriggio 5, Piero Barone de Il Volo è stato “pizzicato” appena fuori gli studi di registrazione a Bologna dove il trio è impegnato in nuove registrazioni e dove semberebbero da qualche tempo fare tappa fissa.

“Siamo orgogliosi di aver rappresentato l’Italia. Un saluto speciale agli amici di Pomeriggio 5”. Poche parole e nemmeno una di polemica, ci sta pensando l’Italia intera a difenderli e a parlare anche oggi – da giorni ormai – di “vittoria mancata”, gli unici che sembrano aver accettato questo terzo posto all’Eurovision Song Contest 2015 sembrano essere proprio loro, gli (ex) tre tenorini de Il Volo che guardano già spediti verso il futuro lavorando in sala di registrazione, perché non c’è tempo da perdere e quel che è stato è stato. Si placherà la polemica prima o poi?

About Stefania Cicirello

La sua tana attualmente è a Milano, la chiamano Ahnia ed è speaker radiofonica su Radio Danza dove conduce un programma in diretta tutti i venerdì dalle 17.00 alle 19.00. Indirizzo di studi prettamente artistico, Stefania parla tanto, viaggia e sogna di girare il mondo, disegna e respira l'aria delle sale di danza da quando aveva 5 anni. A 17 anni la sua prima esperienza all'interno di uno studio televisivo nei panni di una timida e impacciata valletta al fianco di Maurizio Mosca: di calcio non capiva nulla allora e poco è cambiato ma se le date la Moto Gp saprà intavolare la migliore delle discussioni da bar. Con la sua personalità creativa si interessa di grafica, fotografia, musica, danza e...tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *