Paola Perego batte Barbara d’Urso: Domenica In leader del pomeriggio televisivo

By on giugno 1, 2015
foto Paola Perego

Daytime fortunato quello di ieri per la prima rete della Tv di Stato, che ha incassato ascolti discreti sia nella fascia pomeridiana che nel preserale. La prima puntata della nuova edizione di Reazione a Catena, game dell’estate condotto anche quest’anno da Amadeus, ha infatti battuto clamorosamente Caduta Libera di Gerry Scotti, confermandosi perciò leader d’ascolti e affondando il diretto competitor in onda su Canale 5.

Risultato positivo anche per la sfida tra i due contenitori domenicali, guidati da Paola Perego e Barbara d’Urso, ieri in onda con “Il meglio di…”. A seguire la puntata speciale di Domenica In, trasmessa dalle 16.35 alle 18.50 con Pino Insegno e Paola Perego, sono stati infatti 1.185.000 telespettatori con uno share del 10,31%.

Un appuntamento particolare quello di ieri, che i due padroni di casa hanno aperto con uno spazio inedito dedicato alla cucina. Risultato inferiore alle aspettative, invece, per Barbara d’Urso e la sua (ennesima) Domenica Rewind, che ieri non ha brillato come nelle puntate precedenti: a seguire il mix di Domenica Live su Canale 5 sono stati infatti solo 879.000 telespettatori con un misero share del 7,6% (risultato che farebbe gioire solo La7!).

Una bella rivincita per Paola Perego, che ha chiuso quindi in bellezza l’edizione 2014/2015 di Domenica In. Stando ai rumors che da qualche giorno circolano in rete, la padrona di casa del pomeriggio domenicale di Rai1 nella prossima stagione televisiva tornerà a condurre il programma, affiancata però da Salvo Sottile, da oggi al timone di Estate in diretta con Eleonora Daniele. La notizia, però, non è ancora ufficiale e attendiamo quindi la presentazione dei palinsesti RAI 2015/2016 che avverrà a breve.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

5 Comments

  1. Edith

    giugno 1, 2015 at 18:30

    Cari amici di la nos TV vi avevo accennato 2mesi orso o che cuccarini sarebbe tornata a Rai 1 detto fatto i rumors la davano già candidata e giurata di ti lascio 1canzone che parte a settembre visto l uscita della gas dia ottima scelta per un rilancio una riflessione avete fatto caso quando Lorella a preso al timone per 1 minuto il programma della clerici .? L ho trovato più nelle sue corde che di quelle di Antonella anche se io a cuccarini affiderei domenicain 2015/16 anche con perego ma con autori validi e non solo vorrei vederle a San Remo 2016 cuccarini clerici ventura farebbero il botto ma leone filo maschilista non lo permetterà tutto può succedere per ora godiamocela a ti lascio una canzone auguri lorella

  2. Edith

    giugno 1, 2015 at 18:34

    Sapevo che cuccarini non avrebbe accettato di tornare sulle reti del Biscione e 13anni che è un volto Rai e non mi sembra vuole rinunciare piuttosto fa teatro la stessa oggi si riconosce e la riconoscono più sulle reti Rai cha al trove

  3. Edith

    giugno 1, 2015 at 18:36

    Bravi sottile e Daniele lui emozionato giustificato avrà un grande futuro in Rai come Parodi aquistano più credibilità i fatti lo dimostrano sono da TV di stato

  4. Edith

    giugno 1, 2015 at 18:40

    cuccarini perego Liorni Parodi sottile solo le 1 due sono nate in Rai gli altri si sono con loro avvicendati ed anno avuto sucesso oserei dire un valore aggiunto stesso per l colo sono volti giovani che anno molto da dare leone deve contare su di loro mettere su una buona squadra interdisciplinare

  5. Edith

    giugno 1, 2015 at 18:44

    Bomm cuccarini dovrebbe iniziare a registrare così vicini così lontani perego nuovo programma con Liorni perego non può sovrapporsi altrimenti perde Rita dalla chiesa a firmato per 2 anni TV di stato si parla di cominciamo bene o arem rivisto ai nostri giorni staremo a vedere infine si parla di s ventura domenica sportiva sarebbe un grosso colpo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *