L’onore e il rispetto 4, anticipazioni seconda puntata: Carmela contro Tonio

By on settembre 1, 2015
Foto L'onore e il rispetto II puntata

Anticipazioni L’onore e il rispetto 4, Tonio vuole costituirsi

Chi avesse avuto il timore che il tenebroso Tonio Fortebracci (Gabriel Garko) sarebbe rimasto a lungo in galera, potrà stare tranquillo perchè il boss di Sirenuse è riuscito a scappare durante il trasferimento all’Ucciardone, grazie all’aiuto del fidato amico Ricky (Cristiano Pasca). Dopo la trasferta americana per trattare un affare di droga con il padrino Tom Di Maggio (Eric Roberts) avvenuta nella prima puntata de L’onore e il rispetto 4, il figlio di quest’ultimo, Lee (Christopher Leoni), sbarazzatosi del padre, ha rapito la figlia di Tonio per costringerlo a consegnargli la droga. Così, Gabriel Garko, alias Tonio Fortebracci, è tornato a Palermo per organizzare la consegna e riavere la sua bambina ma, all’aeroporto, è stato arrestato dal commissario Rolla (Francesco Testi). Tuttavia Fortebracci è riuscito a fuggire e, ora, ha già in mente un piano per fare fuori il testimone che ha trovato Rolla per farlo incriminare. Le anticipazioni de L’Onore e il rispetto 4 rivelano che nella seconda puntata, che andrà in onda alle 21.10 su Canale 5 venerdì 4 settembre, Rolla, grazie ad un suo infiltrato, scopre che Tonio vuole costituirsi. Il Commissario, però, intuisce che il mafioso, in realtà, vuole uccidere Paride De Nicola (Federico Galante), il testimone che potrebbe incastrarlo. Rolla riesce a salvare Paride dagli uomini di Dante Giordano (Massimo Venturiello) e così, non potendo uccidere il testimone, Giordano fa rapire la sua fidanzata.

L’onore e il rispetto 4, le trame di Carmela a New York

Nella fiction L’onore e il rispetto 4, però, la guerra di mafia per prendere il potere, non si combatte solo in Sicilia ma anche negli Stati Uniti dove Carmela di Venanzio (Laura Torrisi) tesse la sua perfida trama per vendicarsi di Tonio. E, così, Carmela costringe Lee a mentire agli altri padrini della cupola americana sull’assassino di Tom Di Maggio. I boss delle diverse cosche americane stanno indagando sulla morte di Di Maggio e Lee racconta loro che suo padre è stato ucciso da Jennifer (Giulia Rebel) per ordine di Tonio Fortebracci. La vendetta di Carrmela, però, non finisce qui. La Di Venanzio nella quarta stagione de L’onore e il rispetto, infatti, è spietata e ad ogni costo vuole che Tonio paghi per averle ucciso il fratello. La vedova di Tom Di Maggio, così, chiede al più potente padrino di New York Dan Li Causi (Burt Young) di essere incaricata di condurre personalmente la trattativa della droga con Fortebracci. Grande passione e tanti intrighi, quindi, anche nelle anticipazioni de L’onore e il rispetto 4 del 4 settembre, mentre la terza puntata della fiction con Gabriel Garko andrà in onda martedì 8 settembre.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

One Comment

  1. Pingback: L’onore e il rispetto 4, anticipazioni ultima puntata: Carmela in pericolo | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *