Cotto e Mangiato, 27 novembre: biscotti alla zucca

By on novembre 27, 2015
foto biscotti alla zucca

Cotto e Mangiato: biscotti alla zucca, 27 novembre

Ultimo appuntamento della settimana con Cotto e Mangiato. Tessa Gelisio ha deliziato il pubblico di Italia 1 con un dolce delicato che metterà d’accordo tutti: i biscotti alla zucca. La rubrica gastronomica della 38enne di Alghero, continua a sfornare ricette appetitose e facili da realizzare, con un’attenzione verso la genuinità degli ingredienti. Dopo la torta allo zafferano di venerdì scorso, Tessa Gelisio ha pensato oggi dei biscotti deliziosi perfetti per un break gustoso. La cuoca di Italia 1, continua a regalare idee originali in cucina, lo scorso 13 novembre, infatti, ha proposto a Cotto e Mangiato la torta-ciambella variegata. Gli ingredienti necessari per preparare i biscotti alla zucca, realizzati oggi dalla conduttrice intorno alle 12.50 al termine del tg di Italia 1 Studio Aperto sono: 100 grammi di polpa di zucca, 200 grammi di farina, 50 grammi di farina di mandorle, 80 grammi di zucchero di canna, mezza bacca di vaniglia, mezza bustina di lievito per dolci, 60 millilitri di olio di girasole, un pizzico di sale, mezzo cucchiaino di cannella e una manciata di mandorle.

Ricetta Cotto e Mangiato, 27 novembre: i biscotti alla zucca

Per preparare il dolce pensato oggi da Tessa Gelisio a Cotto e Mangiato, i biscotti alla zucca, occorre unire in una ciotola: la farina, mezza bustina di lievito, un pizzico di sale, la farina di mandorle, la cannella, lo zucchero di canna e il contenuto di mezza bacca di vaniglia. Amalgamare bene gli ingredienti e lasciare uno spazio nel centro. Nel frattempo ammorbidire la zucca, precedentemente tagliata a dadini, in forno. In alternativa Tessa Gelisio ha suggerito di utilizzare il forno a microonde aggiungendo un po’ d’acqua alla zucca. In questo caso secondo la cuoca Mediaset tre minuti di cottura sono sufficienti. Triturare poi la zucca con l’aiuto di un frullatore ad immersione e aggiungerla al centro della ciotola con la farina insieme all’olio di girasole. Amalgamare bene il composto lavorandolo con le mani fino ad ottenere una pasta liscia. Tessa ha creato quindi dei biscotti di forma rotonda mettendo al centro di ognuno una mandorla. Cuocere poi il tutto a 200 gradi per circa 15-20 minuti. Ecco pronto un dessert semplice da realizzare che, con 4-5 euro di spesa e una preparazione di circa 30 minuti, farà la felicità dei commensali. Per gli appassionati di pasticceria ecco anche le mini brioche del weekend proposte questa mattina da Samya Abbary a Mattino Cinque. Oppure la Pitta ‘mpigliata di Spadafora a Detto Fatto.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

One Comment

  1. Pingback: Cotto e Mangiato, 4 dicembre: mousse al caffè con amaretti e cacao | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *