Ballando con le stelle 11, parla Raimondo Todaro: “Devo tutto a Milly Carlucci”

By on dicembre 21, 2015
Foto logo Ballando con le stelle

Ballando con le stelle 11: Raimondo Todaro scalda i motori

Subito dopo il Festival di Sanremo, partirà l’undicesima edizione di Ballando con le stelle, il fortunato programma di Rai 1 condotto da Milly Carlucci che continua ad appassionare milioni di telespettatori. Tante le novità di quest’anno: sul cast, al momento, circolano solo indiscrezioni ma ci sono due certezze: non ci sarà Natalia Titova passata ad Amici di Maria De Filippi (Milly Carlucci l’ha perdonata?), ricoprirà, invece, ancora una volta, il ruolo di presidente di giuria Carolyn Smith nonostante il tumore che, purtroppo, l’ha colpita qualche mese fa. In questo periodo, Milly Carlucci, Carolyn Smith e alcuni maestri di ballo del programma, stanno girando l’Italia in lungo e in largo per scovare nuovi talenti con “Ballando con le stelle on the road”. Uno dei veterani di Ballando con le stelle è Raimondo Todaro. Il ballerino, in occasione del compleanno della figlia Jasmine, si è raccontato sulle pagine del settimanale DiPiù. Da quando è diventato papà, due anni fa, Raimondo Todaro non è più lo stesso: è più maturo e ha occhi solo per la sua bambina che sta crescendo con gli orari di una ballerina. Raimondo e la moglie Francesca Tocca, ballerini professionisti, infatti, sono proprietari di ben tre scuole di danza a Misterbianco, in provincia di Catania, e i loro ritmi di lavoro sono cadenzati in base alle lezioni.

Raimondo Todaro: “Milly Carlucci è stata un esempio per me”

Raimondo Todaro ha solo 28 anni ma sta già avendo grande successo come imprenditore: “Sto mettendo a frutto il successo ottenuto con Ballando con le stelle. Devo tutto a Milly Carlucci. Lei è stata un esempio per me: grazie a lei ho capito che è importante tenere sempre la testa sulle spalle e non fare il passo più lungo della gamba”. Ma c’è un’altra donna importante nella vita di Raimondo Todaro: Giusy Versace, l’atleta paralimpica con cui ha vinto la scorsa edizione di Ballando con le stelle: “Giusy mi ha insegnato a non dare mai nulla per scontato e a mettere sempre al primo posto i sentimenti”. Il primo novembre scorso Raimondo Todaro e Giusy Versace si sono esibiti allo spettacolo d’inaugurazione della Maratona di New York “un’esperienza del genere non avrei mai pensato di viverla”, confessa il ballerino. Marito e padre felice e orgoglioso, imprenditore di successo, ballerino talentuoso e vincente in uno dei programmi di punta di Rai 1: la favola di Raimondo Todaro continua…

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

One Comment

  1. giusi venuti

    dicembre 22, 2015 at 11:56

    Caro Raimondo, intanto ti faccio tanti auguri per le prossime feste_ a te e alla tua famiglia, naturalmente- e poi ti auguro, e mi auguro, che a “Ballando” ti capiti una ballerina brava come alcune di quelle che hai avuto in passato così magari vinci ancora una volta!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *