Sanremo 2016, parla Arisa: “Basta talent e ruoli da valletta”

By on dicembre 18, 2015
foto Arisa

Sanremo 2016, Arisa: “Torno sul palco a fare la cantante”

Domenica scorsa, a L’Arena di Giletti, Carlo Conti ha svelato i nomi dei 20 Big in gara al prossimo Festival di Sanremo che andrà in onda su Rai 1 dal 9 al 13 febbraio 2016. Alcune sorprese, qualche gradito ritorno, una coppia inedita come quella formata da Deborah Iurato e Giovanni Caccamo. Probabilmente nessuno si aspettava che Arisa, che l’anno scorso ha affiancato Carlo Conti e Emma alla conduzione, tornasse, quest’anno, in veste di cantante. Arisa ha vinto due volte il Festival di Sanremo: nel 2009 fra i Giovani con “Sincerità” e nel 2014 fra i Big con “Controvento”. Il brano che proporrà al Festival, “Guardando il cielo”, è stato scritto dal suo ex fidanzato Giuseppe Anastasi. Parla di un uomo che s’interroga sul suo ruolo sulla terra, non trova risposta e si affida all’universo. La cantante lucana si è raccontata sulle pagine del Corriere della Sera in edicola oggi, un’intervista a tutto campo in cui, ancora una volta, ha dimostrato di non avere peli sulla lingua. Arisa vuole tornare a fare il suo mestiere, cantare. Basta con i talent e i ruoli da valletta: “Per me andare a Sanremo è come tagliare il nastro di un nuovo progetto”. Non pensa che ci sia un conflitto d’interessi visto che l’anno scorso Conti era un suo collega: “La gente può dire quello che vuole. Io sono qui a fare il mio lavoro”.

Sanremo 2016: Arisa fra i favoriti per la vittoria?

Arisa non rinnega il suo ruolo di co-conduttrice che ha fatto emergere il suo lato simpatico e caciarone ma quest’anno, all’Ariston, mostrerà quello più algido “altrimenti non ti prendono sul serio come cantante”. Arisa, da un lato vorrebbe rivincere Sanremo per partecipare all’Eurovision, dall’altro teme di sembrare sempre la prima della classe: “Così non riesco a farmi amici in questo mondo. Vedo che gli altri colleghi su Instagram sono tutti amici…”. Assicura che con Elio, anche lui tra i 20 Big in gara, con cui c’è stata qualche tensione a X Factor, è tutto chiarito. Ma cosa pensa Arisa dei talent? La cantante ritiene che le case discografiche cerchino solo di far fortuna con questi ragazzi ma non investono sullo sviluppo di un artista. L’unica soluzione, forse, sarebbe quella di affidarli a chi li ha seguiti durante il programma. Arisa è stata pesantemente insultata sui social per dei selfie ritenuti di dubbio gusto ma non si scompone: “Vedo tanta rabbia in giro, troppa, per cose irrilevanti”. Arisa è una possibile vincitrice del prossimo Festival di Sanremo? Tornare sul palco dell’Ariston a un solo anno di distanza dalla sua esperienza di co-conduttrice si rivelerà una mossa vincente o un azzardo?

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

One Comment

  1. Giancarlo

    dicembre 18, 2015 at 22:10

    Con tutto il rispetto non è Arisa a decidere su sanremo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *