Giorgio Panariello ringrazia Renato Zero: l’intervista esclusiva a Verissimo

By on gennaio 9, 2016
foto giorgio panariello

Giorgio Panariello per la prima volta a Verissimo: l’intervista

Nello studio di Verissimo, programma del sabato pomeriggio condotto da Silvia Toffanin, in occasione della prima puntata del 2016 si sono riversati moltissimi ospiti al fine di farsi intervistare e oltre alla presenza dell’ennesima attrice della soap spagnola Il segreto per la prima volta l’attore Giorgio Panariello è stato ospite della padrona di casa proprio a Verissimo dove si è raccontato a cuore aperto svelando anche la ferita che gli è rimasta impressa sulla pelle ovvero la perdita del fratello ritrovato in età adulta. “Sono stato a letto con l’influenza” ha subito esordito il comico e scherzando ha aggiunto che “a 39 anni si cominciano a sentire gli acciacchi” facendo scaturire le risate del pubblico. Giorgio Panariello è reduce dal successo di Panariello sotto l’albero (dove ha fatto irruzione Maria De Filippi) che ha raccolto davanti al televisore milioni di persone e durante l’intervista ha confessato di essere “molto contento del grande successo ottenuto e dei tanti personaggi che ho fatto tengo molto al Vaia e al barbone tuttofare”.

Giorgio Panariello si confessa a Verissimo: un grazie speciale a Renato Zero

“A quarant’anni ho raggiunto il successo” ha dichiarato Giorgio Panariello a Verissimo “e a tutti i giovani dico sempre che ai tempi facevo delle cose, ma niente di che, poi a quarantanni ho avuto la fortuna di incontrare le persone giuste e ho cominciato la mia carriera”. L’attore ha ricordato che “Ho fatto il cameriere, l’elettricista navale, ma volevo fare spettacolo e lavorare con il pubblico” confessando che “Mi chiudevo in bagno e invece di fare le cose che fanno i ragazzi oggi io con la spazzola mi intervistavo oppure con i piatti veri facevo finta di essere un dj”. La standing ovation del pubblico in studio è arrivata dopo un toccante servizio di Gabriele Parpiglia. “L’importante è approcciarsi alla vita in maniera positiva”. La fiction di Canale 5 che avrà come protagonista proprio Giorgio Panariello, Tutti insieme all’improvviso, “sembra essere basata sulla mia vita, per questo ho deciso di accettare subito la parte di questo personaggio che perde il fratello” e su questo delicato episodio l’attore ha voluto aprirsi dicendo che “Non è un dolore che passa, ma rimane sempre. Questo Giorgio non lo conoscono tutti e mi fa molto piacere parlarne alle persone e vorrei tanto ringraziare Renato Zero perché mi è stato molto vicino dopo la scomparsa di mio fratello”. Dietro ogni bravo attore si nasconde un essere umano sensibile e Giorgio Panariello è, come direbbe Renato Zero, “Grandeee”.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Vicecaporedattore de LaNostraTv dal 3 Ottobre 2016, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *