Virginia Raffaele a Sanremo: imitazione di Belen vestita come Emma

By on
foto virginia raffaele

A Sanremo 2016 Virginia Raffaele riporta Belen Rodriguez

Poteva mancare Belen Rodriguez al Festival della Canzone Italiana? Certamente no, soprattutto, se una delle protagoniste di Sanremo 2016 è la brava e bella Virginia Raffaele, che dell’imitazione dell’argentina ha fatto un vero e proprio cavallo di battaglia. Così, dopo le strepitose esibizioni nelle vesti dell'”affamata” Sabrina Ferilli, della “sadica” Carla Fracci e della “ritoccata” Donatella Versace delle prime tre serate, la spalla comica di Carlo Conti ha tirato fuori il suo asso nella manica, quell’imitazione che, con molta probabilità, tutti si aspettavano e speravano di vedere sul palco del Teatro Ariston in una delle cinque serate della kermesse canora. Virginia Raffaele, però, ha fatto di più: non solo ha imitato ancora una volta Belen Rodriguez, nonostante qualche giorno fa la show girl si fosse lamentata della sua imitazione, ma l’ha vestita con lo stesso abito che Emma Marrone, poco più di un mese fa, aveva indossato in un’ospitata su Rai 1. E, come tutti sanno, le due hanno un passato non proprio facile che le accomuna. A fare notare questo dettaglio non da poco è stato il magazine Vanity Fair sul suo sito internet. Un caso che Virginia Raffaele abbia voluto vestire Belen come la sua “rivale”, come colei che è stata lasciata da chi, poi, è diventato suo marito, prima, ed ex marito, dopo? Forse no ma poco importa, tutto a Sanremo è spettacolo e tutto può dare spunto per il “chiacchiericcio”.

Virginia Raffaele imita Belen e l’argentina la ringrazia

E se Sabrina Ferilli, Carla Fracci e Donatella Versace hanno preso bene l’imitazione di Virginia Raffaele, anche complimentandosi con lei, come avrà reagito Belen? Naturalmente l’argentina, regina dei social network, non poteva non postare il suo commento sull’imitizione di stasera a Sanremo 2016 sulle sue pagine social. Nel post Belen ha voluto ringraziare Virginia Raffaele. Ringraziamenti sinceri o ironici, questo non è dato saperlo e la sud americana ha aggiunto che grazie alla sua imitazione, in cui l’attrice romana l’ha rappresentata in giro per il palco del teatro sanremese con una valigia in cui teneva nascosto un paparazzo (pronto per ogni occasione), la gente ha potuto capire perchè si fa chiamare “la ragazza con la valigia”. Belen Rodriguez ha concluso con: “dopo san remo 2011 e 2012 anche 2016. E’ stato stupendo esserci ancora…“. La domanda, a questo punto sorge spontanea, però: “dopo tre partecipazioni al Festival di Sanremo, non dovrebbe essere chiaro come si scrive il nome della città dei fiori?”.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.
Articolo aggiornato il

4 Comments

  1. Pingback: Festival di Sanremo, look quarta serata: Virginia-Belen vince su tutti | LaNostraTv

  2. Cinzia

    febbraio 15, 2016 at 17:15

    Il mio voto per Virginia Raffaele a SanScemo è: zero spaccato!

    Non ha fatto ridere mai e soprattutto non ha osato fare satira sul potere, tanto da prendersi anche i complimenti del Pinocchio di Rignano Sull’Arno. Tutti in non allineati con il regime si sarebbere aspettati almeno un’imitazione di Maria Etruria del Boschetto o della Badessa Boldrinova da Mokba, ed invece… nisba! Salo una battutina sulla Santanchè, uno zuccherino per il pubblico di sinistrati.

  3. Pingback: Belen Rodriguez, dopo Sanremo nuova frecciatina a Virginia Raffaele | LaNostraTv

  4. Pingback: C’è posta per te: torna Barbara d’Urso e trova Virginia Raffaele | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *