Detto Fatto: nuovo look di Caterina Balivo capelli rosa. FOTO

By on settembre 5, 2016
Foto Caterina Balivo Detto Fatto

Caterina Balivo: nuovo look a Detto Fatto. Ecco perché

Mandata l’estate a riposarsi, la stagione televisiva è potuta ripartire alla grande con La prova del cuoco, Forum, Pomeriggio 5 e soprattutto Detto Fatto. Il programma di Rai2 in onda dalle 14 alle 16.30 condotto da Caterina Balivo è tornato con una sorpresa inaspettata per il pubblico televisivo. Infatti la conduttrice ha stupito tutti sfoggiando i capelli tinti di rosa (la foto è visibile a fianco). La motivazione? La seguente:

“Ho scelto questo look rosa come omaggio alle donne dello sport che questa estate alle Olimpiadi con le loro bellissime performance e la loro grinta contagiosa hanno portato in alto la nostra bandiera, rendendoci orgogliose di essere italiane”.

Detto Fatto: Caterina Balivo con i capelli rosa. Il motivo

Caterina Balivo, conduttrice di Detto Fatto, ha sfoggiato un nuovo look che ha sorpreso e non poco tutti. Con i capelli rosa, la nota presentatrice di Rai2 ha spiegato il perché della sua scelta continuando col dire:

“E un in bocca anche al lupo alle ragazze del team paraolimpico italiano che da mercoledì 7 saranno impegnate a Rio per continuare a conquistare grandi successi sportivi. Un omaggio a tutte le donne quindi, che si distinguono ogni giorno e in ogni settore. E anche alle donne che tutti i giorni, anche quest’anno, guarderanno Detto Fatto”.

Il popolo di Twitter ha scherzato con tweet del tipo “Scusa ma con quei capelli sembri Tatiana…” o “Caterna Balivo is The New Morgan”.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Vicecaporedattore de LaNostraTv dal 2016 e Caporedattore dal 2017, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *